auto della polizia in campagna

Il corpo di una giovane donna è stato ritrovato privo di vita in un fossato in una zona di campagna nei pressi di Modena. A trovare i resti, un uomo che si trovava a passeggio con il suo cane. Sul caso indaga la Squadra Mobile della Polizia di Stato.

Modena: corpo di donna trovato in un fossato

Il ritrovamento in mattinata, il corpo si trovava riverso in un fossato in stradello Toni, nei pressi di Modena. Secondo quanto si apprende, il corpo era privo di indumenti nella parte inferiore del corpo, mentre nella parte superiore indossava un maglione. Il corpo della vittima mostrava tutti i segni di subita violenza.

Le prime ipotesi degli inquirenti puntano verso la pista dell’omicidio. Sul luogo sono accorsi anche le ambulanze del 118, ma al momento del loro arrivo i sanitari hanno potuto solamente constatare il decesso.

Il corpo della giovane donna è stato trovato riverso in un fossato. La giovane era completamente nuda
Il corpo della giovane donna è stato trovato riverso in un fossato. La giovane era completamente nuda

Le indagini sono in corso

Al momento sono ancora in corso i rilievi della polizia scientifica, la donna non è stata ancora identificata, ma si tratta comunque di una donna di giovane età. Molti residenti della zona hanno spiegato che quella zona, essendo molto isolata, è meta di molte coppie che si recano lì per appartarsi.

In corso i rilievi della scientifica
La scientifica sta effettuando i rilievi in tutta l’area

Fermato un uomo in serata

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 23– Un 40enne si sarebbe costituito nella tarda serata. L’uomo si troverebbe in procura alla presenza del pm Maria Angela Sighicelli. Non si sa se ci siano o meno in corso provvedimenti a carico dell’uomo. La vittima sarebbe anche lei una donna di origine africana. Secondo una prima ricostruzione la donna sarebbe stata uccisa da un’altra parte e poi trasportata lì.