Cronaca dal Mondo

Caccia a una 18enne armata e ossessionata dalla strage alla Columbine High School

Sono passati 20 anni dalla strage alla Columbine High School e a Denver le scuole tornano a vivere nel panico. Al momento gli istituti sono in lockdown.
sol pais

Le autorità e tutta la polizia di Denver sta dando la caccia a una ”persona sospetta”. È il Denver Post a raccontare come al momento la famosissima Columbine High School e altre scuole nell’area di Denver siano in lockdown proprio per evitare che “la minaccia” riesca ad entrare nelle scuole. Nel mirino delle autorità c’è Sol Pais, 18enne, arrivata in Colorado lunedì sera. Sarebbe lei la responsabile di diverse minacce arrivate nei confronti di diverse scuole di Denver.

Ragazzi delle scuole al sicuro

La polizia intanto ha fatto sapere che ”I ragazzi sono al sicuro“.

Nessuno può entrare o uscire dalle scuole e al momento per gli alunni pare essere la soluzione migliore mentre l’FBI indaga: “Stiamo indagando quelle che sembra essere una minaccia credibile che riguarda le scuole. I ragazzi sono al sicuro. Gli agenti sono nelle scuole” proseguono le autorità“. La minaccia arriva proprio ad alcuni giorni di distanza dall’anniversario della strage alla Columbine High School dove morirono 12 studenti, ormai 20 anni fa.

Chi è Sol Pais

Sol Pais è una 18enne al momento ricercata dalla polizia di Denver.

Stando a quanto rivelato dai media locali, la donna sarebbe “ossessionata” dalla strage del liceo di Columbine. La 18enne avrebbe comprato, una volta arrivata a Denver lunedì, un fucile a pompa.

Potrebbe interessarti