TV e Spettacolo

Furto a casa dell’inviato de Le Iene Matteo Viviani

Matteo Viviani, inviato de "Le Iene", ha subito un furto in casa mentre era lontano per festeggiare la Pasqua in questo weekend lungo
Matteo Viviani

Matteo Viviani, inviato de Le Iene, è stato vittima di un furto in casa mentre era lontano per festeggiare la Pasqua. A presentare la denuncia è stato lo stesso Viviani, dopo essere rientrato in casa e aver scoperto cosa era accaduto. La banda responsabile del furto è riuscita a sottrarre all’inviato orologi, gioielli e contanti per un valore totale di 75mila euro.

Furto a casa di Matteo Viviani

Brutta sorpresa per Matteo Viviani che, tornato a casa dopo qualche giorno di relax in occasione delle feste di Pasqua, ha trovato svaligiato il suo appartamento in zona Affori, a Milano, da cui sono stati portati via gioielli, dei contanti e altri oggetti che sarebbero stati valutati 75mila euro.

Il furto è stato scoperto da Viviani alle 22.30 di ieri sera, probabilmente proprio al momento del rientro in casa, successivamente tutto è stato denunciato alla Polizia che ora si occuperà del caso.

Chi è Matteo Viviani

Viviani, classe 1974, è nato a Seriate ma fin da piccolo ad Arezzo dove ha frequentato l’istituto d’arte fino a diventare disegnatore orafo. Poi il trasferimento a Milano e i primi lavori: cameriere prima, poi ballerino e modello per grandi firme come Ferrè, Trussardi, Versace, Cerruti, Pignatelli.

Nel 2006 finalmente l’arrivo a Le Iene, dove è molto amato dal pubblico.

Potrebbe interessarti