Cuneo, donna muore per salvare il proprio cane caduto in un canale

Ornella Goletto aveva 61 anni, viveva a Cuneo, in Piemonte, ed è morta per salvare il proprio cane. Ieri pomeriggio, domenica 28 aprile, come d’abitudine, è uscita per fare un passeggiata con l’animale che è accidentalmente caduto in un canale. La donna, secondo le prime ricostruzioni, non avrebbe esitato un attimo e si sarebbe lanciata per salvarlo. Mentre il cane si è salvato, per Ornella non c’è stato nulla da fare. I vigili del fuoco hanno ritrovato il suo corpo senza vita nella vasca di raccolta dell’acqua della Cuneo Energia.

Morta per salvare il proprio cane

Ornella Goletto, 61enne originaria di Gaiola, viveva a Cuneo. Usciva abitualmente con il cane per passeggiare in una zona che lei conosceva molto bene. L’animale sarebbe scivolato in un canale a ridosso del percorso pedonale dove si trovava con la propria padrona. Sarebbe accaduto tutto intorno alle 16. La donna, secondo quanto ricostruito finora, si sarebbe lanciata per salvare il proprio cane. Sarebbe affogata poiché, a quell’ora, la corrente era molto forte. Purtroppo non è un caso isolato, una tragica morte pur di salvare la vita del proprio amico a quattro zampe.

Vista di Cuneo dall'alto. Immagine: Anci Piemonte
Vista di Cuneo dall’alto. Immagine: Anci Piemonte

L’intervento dei vigili del fuoco 

I vigili del fuoco sono immediatamente intervenuti per trovare la signora. Hanno prosciugato il canale. Così, hanno rinvenuto il corpo senza vita di Ornella Goletto nella vasca di raccolta dell’acqua della Cuneo Energia, in via Cascina Colombaro, vicino all’Ipercoop. Le indagini per accertare la dinamica del terribile avvenimento proseguono. Il capitano Domenico De Biasio, comandante della Compagnia dei carabinieri di Cuneo, ha detto: “Non ci sono lesioni riconducibili a interventi di terzi.

Al momento si propende per un drammatico incidente“. 

Il corpo della donna è stato ritrovato nei pressi dell'Ipercoop in via Cascina Colombaro. Immagine: Google Maps
Il corpo della donna è stato ritrovato nei pressi dell’Ipercoop in via Cascina Colombaro. Immagine: Google Maps

Anche Fabrizio Biolè, sindaco del paese d’origine della donna, ha voluto esprimere il proprio cordoglio. Su La Stampa si leggono le sue parole: “Una tragedia terribile. Ornella da quando abitava a Cuneo si vedeva di meno in paese, ma era molto conosciuta e stimata, come la sua famiglia. Cercheremo di aiutarli ad affrontare questo drammatico momento“.