TV e Spettacolo

Carmen Di Pietro: il rimorso verso il padre la tormenta

Carmen Di Pietro è tormentata dall'idea di non essere riuscita a fare il possibile per aiutare suo padre quando era malato
Carmen Di Pietro e il rimorso che la tormenta

A Storie Italiane, stamattina, Carmen Di Pietro ha parlato del rimorso che sente verso la sua famiglia, ma soprattutto nei confronti del padre che era malato quando è iniziata la sua carriera ma al quale lei non è stata molto vicina, perché concentrata su di sè, sul suo futuro. Un rimorso che a stento il fratello Vito, ospite anche lui a Storie Italiane, è riuscito ad attenuare.

Il rimorso verso il padre

Intervistata nel salotto di Eleonora Daniele, Carmen Di Pietro ha confessato il dolore che si porta dentro: “Mi porto un rimorso dentro per la mia famiglia, per mio padre soprattutto, perché io potevo aiutarlo.

Mio padre è morto una decina di anni fa ma se tu mi chiedi l’anno in cui è morto mio padre io ti dico ‘non lo so’, e tu mi puoi rispondere ‘come non lo sai?’, io ho voluto proprio rimuovere l’anno perché per me è un dolore sempre parlare di mio padre, perché io potevo salvare questo uomo“. Infatti, il padre di Carmen Di Pietro dava già segnali di malessere tossendo, prima che lei lasciasse casa sua per il desiderio, come ha spiegato la stessa ex modella, “di evadere“, ma anche per ragioni economiche: “Non avevamo soldi e volevo lavorare e quindi all’età di 18 anni, appena mi sono diplomata al Magistrale, sono andata via di casa“.

La showgirl ha spiegato che il papà non è morto di tumore ai polmoni ma è come se lo fosse. Gli anni trascorrevano ma suo padre non accennava a riprendersi: “Io pensavo solamente alla mia carriera, alle mie situazioni, prendere un aereo, salire su un altro aereo, ecc… Io non chiamavo mai mio padre nonostante mia madre mi dicesse ‘Guarda che papà sta male, tossisce in continuazione‘”.

Leggi tutti gli articoli su Carmen Di Pietro

Carmen Di Pietro e il rimorso che si porta dentro
Carmen Di Pietro da bambina insieme al padre.
Fotogramma RAI

Le parole del fratello di Carmen Di Pietro

Nello studio di Storie Italiane, la conduttrice Eleonora Daniele ha fatto poi entrare il fratello di Carmen Di Pietro, Vito, che l’ha rassicurata dicendole di non doversi sentire in colpa. Il fratello ha detto: “Abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare, nell’ultimo periodo, ma anche io sono andato via, siamo andati via tutti i fratelli, ci siamo stati“. Carmen Di Pietro poi ha precisato che suo padre era un uomo all’antica che odiava farsi visitare dai dottori: “Avremmo forse dovuto prendere il papà e portarlo di peso in ospedale, io l’ho fatto l’ultimo periodo della sua vita.

(…) I medici stessi però mi hanno detto ‘se venivi prima’, è questo ‘se venivi prima‘ che mi tormenta“. Carmen Di Pietro quindi non riesce a farsi una ragione del fatto di essersi mossa troppo tardi per aiutare il padre, nonostante anche suo fratello abbia tentato a Storie Italiane di consolarla e di farle capire che non deve sentirsi in colpa.

Carmen Di Pietro e il rimorso verso il padre
Carmen Di Pietro con suo fratello Vito. Fotogramma RAI

Potrebbe interessarti