aero incendiato su pista

Mosca, il volo di linea Sukhoi battente bandiera russa, compagnia Aeroflot, ha richiesto un atterraggio d’emergenza incendiandosi durante esso.

L’incendio e l’atterraggio d’emergenza

Paura per un volo di linea battente bandiera russa; poco fa il volo Sukhoi Superjet si è incendiato e ha richiesto un atterraggio d’emergenza nell’aeroporto di Mosca Sheremetevo. Secondo quanto riferito dai media russi c’è un morto e diversi feriti, anche se il bilancio non è ufficiale. I passeggeri sono stati evacuati dal velivolo attraverso l’ausilio di scivoli.

Sempre secondo i media locali l’aereo si sarebbe incendiato a seguito di un primo tentativo di atterraggio d’emergenza, a causa dello scontro del carrello e della parte anteriore del velivolo con il suolo.

Sale il bilancio delle vittime

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20- Secondo quanto riferito dai media locali, è salito il bilancio delle vittime accertate. Si parla di 13 morti su 78 passeggeri a bordo. L’aereo era diretta a Murmansk ed ha avviato la procedura d’emergenza poco dopo il decollo.