elicottero del soccorso alpino

Un gruppo di alpinisti è rimasto bloccato ad alta quota sul Monte Rosa, probabilmente a causa delle brutte condizioni metereologiche che imperversano sulla zona. Il gruppo, presumibilmente composto da 5 persone, si è separato. Due di loro sono riusciti a raggiungere un rifugio nei pressi, degli altri invece si sono perse le tracce.

Monte Rosa: alpinisti bloccati a 4mila metri

Il gruppo di alpinisti si trova a quota 3’800 metri, nella zona tra la Roccia Nera e il Polluce, che si trovano proprio sul massiccio del Monte Rosa. Pare che il gruppo si trovi in condizione di estrema difficoltà, bloccati ad alta quota a causa del maltempo.

Secondo quanto si apprende, due di loro sembrano essersi messi in salvo raggiungendo il Rifugio Guide di Ayas grazie all’aiuto del gestore che ha fatto partire il generatore permettendo ai due di individuare il luogo. Gli altri risultano ancora bloccati ad alta quota e non sembra possibile contattarli, sul posto si sono attivate le misure di sicurezza del Sagf. Seguiranno aggiornamenti.

Credits immagine in alto: Soccorso alpino valdostano