primo piano di niah selway

Niah Selway ha 21 anni, è una bellissima ragazza inglese e potrebbe vivere una vita normale come tutte le altre sue coetanee ma non può a colpa di una rarissima malattia che ha colpito solo 32 persone in tutto il mondo: l’orticaria acquagenica. Meglio conosciuta come l’allergia dell’acqua.

Un’allergia
invalidante

Pensate a tutte le volte in cui, durante una giornata, entriamo in contatto con dell’acqua. Fare una doccia e lavare della frutta sotto l’acqua corrente sono delle attività quotidiane che però per Niah non è solo difficoltoso, ma anche doloroso svolgere.


La ragazza ha iniziato a soffrire di questa allergia quando aveva 5 anni. In principio lo sfogo cutaneo appariva dopo circa 10 docce. Poi gli intervalli sono sempre stati meno fino a rendere, ad oggi, la sua vita difficile.

YouTube
per sensibilizzare il web

Per raccontare la sua storia e sensibilizzare il mondo del web sul suo deficit, Niah ha aperto un canale YouTube che conta circa 130mila iscritti e nel quale, ogni giorno, racconta pillole della sua vita quotidiana e le sensazioni di dolore che sente ogni qual volta che il suo corpo entra in contatto con dell’acqua. “Non importa dove l’acqua mi tocchi – ha raccontato la ragazza – Se una goccia arriva sul braccio il dolore arriverà anche alla schiena o altrove”.

Non esistono cure

Anche sudare è doloroso, infatti la ragazza non può svolgere alcun tipo di sport, ad eccezione dello yoga, e d’estate è costretta a vivere chiusa in casa in compagnia del suo ventilatore. “Quando la mia pelle entra in contatto con dell’acqua è come se venisse scartavetrata” confessa la ragazza.

Visualizza questo post su Instagram

Hi gorgeous people, I’m so happy to see you all enjoying this weather, drinking and tanning yo asses this bank holiday 😍☀️ you’re all looking dreamy!!! I’ve been a little quiet on the post front for the past few days, because I have been suffering with my allergies! When summer comes around, not only does my skin get worse as the heat and pollen count rises but I suffer so horrendously from allergies to pollen that I have literally been itching everywhere. I don’t even know how to explain it but man. My eyes itch, my throat itches, I’m getting short of breath from itchiness in my chest, im having my usual allergic reactions to water and my sweat AND I can’t get my skin out in this lovely weather because it’s so sore and inflamed. I can’t go out much because I have so many things which can trigger an allergic reaction, so I’ve just been at home with a fan on me constantly 😩 Desperately trying not to wish the good weather away though because it makes my heart happy seeing you all LIVINGGG ur best lives in the sun. Drink and dance enough for me angels!!! xxxxx

Un post condiviso da Niah Selway (@niahselway) in data:


Sui suoi social Niah mostra le immagini delle eruzioni cutanee che le tormentano l’esistenza. L’assunzione di antistaminici, antidolorifici e trattamenti a base di raggi UV aiutano la ragazza a sopravvivere e per fortuna l’allergia interessa solo la parte esteriore del suo corpo, altrimenti lo stesso bere potrebbe causare dei problemi gravi.

La giovane, che dimostra tanta tenacia, ha deciso di raccontare la sua storia al mondo nella speranza di trovare una soluzione definitiva al suo incubo. In bocca al lupo Niah!

*immagine in alto: Niah Selway. Fonte/Instagram Niah Selway