joe bastianich

A dare qualche spoiler sulla prossima stagione di MasterChef è stato il già giudice del cooking show, Giorgio Locatelli, che, intervistato durante il programma E poi c’è Cattelan, ha dichiarato che il famoso Joe Bastianich non ci sarà.

Joe Bastianich lascia

Il prossimo anno saremo solo in tre, non ci sarà Joe Bastianich“. Alla guida dello show rimarranno solo Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli: “Abbiamo già iniziato a girare, ma il prossimo anno saremo solo io, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri, non ci sarà Joe Bastianich perché ha preso altri impegni“.

Del resto sono anni che ormai il ristoratore era occupato nel programma ed è comprensibile la voglia di cambiare aria e cercare nuove esperienze e avventure, magari anche televisive.

Parte il totonome

Se qualcuno si aspetta una sostituzione potrebbe però rimanere deluso, sembra che la squadra sia semplicemente stata ridotta e potrebbe quindi non esserci mai un nuovo Bastianich, che comunque sarebbe ben difficile da sostituire.

Uno chef “di lunga tradizione”

Joe Bastianich ha la cucina nel sangue: è nato a New York e i suoi genitori provengono dalla Jugoslavia (la madre è di Pola, territorio di confine dall’equilibrio fragilissimo nel passaggio da competenza italiana a Jugoslava.

La sua famiglia ha sempre gestito dei ristoranti a New York: prima il Buonavia e il Villa Seconda e poi, a manhattan, il Felicia. Nonostante Bastianich abbia studiato per fare il trarre (ed abbia lavorato a Wall Street), il suo destino era continuare la tradizione di famiglia.

Il suo primo ristorante fu il Becco, a Manhattan. Successivamente Bastianich raggiunse il prestigio e la notorietà lavorando con il grandissimo chef Mario Batali.

i due hanno aperto diversi ristoranti, ottenendo un grande successo. Successivamente, ha anche collaborato con Oscar Marinetti aprendo Eataly a New York.

Prima di approdare a Masterchef Ita, Bastianich ha condotto 6 edizioni di Masterchef USA e ben 4 di Masterchef Junior USA.