cane e gatto mentre si rotolano sull'erba

La morte di un animale domestico, cane o gatto, è un evento con cui molti si trovano a fare i conti. Un dolore impossibile da descrivere, difficile da superare per tanti. C’è un’azienda che ha deciso di ‘ricordare’ i piccoli amici a quattro zampe in modo originale, dando al padrone la possibilità di portare con sé qualcosa che ne conservi materialmente la memoria. Di cosa si tratta? C’è la possibilità di trasformare le loro ceneri in straordinari oggetti di vetro, e negli Stati Uniti è già un successo.

Le ceneri di cani e gatti diventano ‘ricordi’ di vetro

Chi ha avuto cani o gatti in casa conosce perfettamente il dolore che si prova nel perderli.

Sono compagni di viaggio sempre pronti a dare amore, e quando muoiono è davvero dura superare l’addio. C’è chi conserva le ciotole, chi il guinzaglio, chi il collare del suo amico a quattro zampe. Ma negli Stati Uniti qualcuno ha fatto molto di più.

L’azienda Davenport Memorial Glass, che ha sede nel North Idaho, ha avviato la produzione di oggetti di vetro che contengono le ceneri degli animali da compagnia. È un’idea che ha trovato un buon riscontro nel mercato statunitense, e ha incuriosito milioni di persone in tutto il mondo.

Il più richiesto di tutta la linea di produzione è un soprammobile a forma di zampa, le cui ridotte dimensioni consentono anche di portarlo sempre con sé. Ma ci sono anche altri oggetti, come ciondoli di varie forme e vasi, che possono contenere i resti dei piccoli animali domestici.

L’iniziativa ha stregato il pubblico americano

L’azienda americana ha dato il via a questa curiosa collezione partendo da un’esigenza importante. I proprietari di cani e gatti non hanno sempre la possibilità di dargli una sepoltura, ancora più spesso non riescono a metabolizzare l’idea di doversi separare da loro.

Davenport riceve le ceneri anche per posta, e le trasforma in preziosi ricordi che durano per sempre. Alla base di questo tipo di produzione, molto complessa perché da realizzare con una particolare lavorazione del vetro, ci sarebbe una tecnica top secret. Si può anche optare per la semplice cremazione e la conservazione delle ceneri all’interno di un’urna, tendenza sempre più diffusa in tutto il mondo.