Francesca Cipriani entra al Grande Fratello per una resa dei conti con Valentina VignaliFrancesca Cipriani entra al Grande Fratello per una resa dei conti con Valentina Vignali

Nuovo accesissimo confronto al Grande Fratello 16. Questa volta a far discutere è un appellativo che Valentina Vignali ha utilizzato in settimana nei confronti della soubrette Francesca Cipriani, etichettandola come “stupida“. La reazione non si è fatta attendere e la bombastica showgirl entra in Casa per affrontare l’influencer.

Conta fino a 100 prima di parlare

Non vuole sentire scuse né giustificazioni Francesca Cipriani che, più agguerrita che mai, entra nella Casa del Grande Fratello per affrontare Valentina Vignali: “Il personaggio è una cosa, la persona è un’altra. Ti soffermi superficialmente sulla taglia di reggiseno e sul colore di capelli, vai oltre nella vita.

Sono stanca di sentire persone come te che giudicano senza conoscere le persone. Sei stupida che ti soffermi sui numeri, sulle taglie di reggiseno. La vita è altro. La vita non ti ha dato niente, non hai capito niente“. La Cipriani recentemente ha fatto un post sui social parlando delle foto della Vignali: “Lei si ritocca tutte le foto che sembra un’altra persona. Ma di cosa stiamo parlando? Giudichi e offendi: conta fino a 100 prima di parlare“.

Barbara D’Urso contro Gaetano

Ma a seguire la situazione si fa più tesa. In settimana l’avvicinamento fra Erica e Gaetano è finito sotto agli occhi di tutti, ma ancor di più le dichiarazioni del ragazzo ad alcuni inquilini della casa. Gaetano, infatti, avrebbe raccontato ad alcuni compagni dettagli sessuali di Erica facendolo, a detta sua, in maniera totalmente ironica e scherzosa. Ma la risposta veemente della padrona di casa Barbara D’Urso non si è fatta attendere e ha rivolto un tono minaccioso al ragazzo: “I dettagli delle cose che ha raccontato Gaetano non possono essere trasmessi neanche all’una di notte.

Sei andato in giro da alcune persone a raccontare nei dettagli che cosa accadeva sotto le coperte. Può non essere successo niente, ma le cose che hai raccontato sono umilianti per una donna“.