rita dalla chiesa e fabrizio frizziprimo piano di

Rita Dalla Chiesa ha parlato spesso della sua storia d’amore con Fabrizio Frizzi, svelando anche qualche dettaglio inedito sul presentatore. Ai microfoni di Diva e Donna, l’ex conduttrice di Forum ha parlato del drammatico momento della rottura, di quando lui si invaghì di un’altra donna e tutto crollò definitivamente.

Rita Dalla Chiesa: la verità sulla rottura con Frizzi

La lunga storia d’amore tra Rita Dalla Chiesa e Fabrizio Frizzi ha lasciato dietro di sé un affetto e una stima mai sopiti. I due hanno sempre mantenuto un ottimo rapporto, anche quando il conduttore, scomparso nel marzo 2018, si è rifatto una vita al fianco di Carlotta Mantovan.

Non sarebbero mancati momenti difficili, però, durante il loro percorso di vita insieme. A parlarne è stata lei stessa, in un’intervista a Diva e Donna in cui ha raccontato l’esordio della loro separazione.

Secondo quanto rivelato, il rapporto avrebbe mostrato importanti segni di cedimento dopo la scelta di cambiare casa. I due avrebbero optato per l’acquisto di un’abitazione più grande, come sognava lo stesso Frizzi, ma è proprio allora che qualcosa sarebbe cambiato per sempre.

Pensò bene di andarsene durante il trasloco. Aveva creduto di invaghirsi di una tizia che ancora oggi è meglio mi stia alla larga“, ha svelato Rita Dalla Chiesa, non nascondendo una ferita del cuore rimasta, in parte, aperta. E tra i teneri ricordi della loro unione ci sono anche frammenti di una sofferenza vissuta in prima persona, sino alla definitiva resa: “Questa casa ha assorbito tutto il mio dolore e i miei tentativi di uscirne“.

Un’amicizia profonda oltre l’addio

Quella di Rita Dalla Chiesa non è la prima rivelazione sul suo legame con Frizzi. Poco tempo fa, ospite di Mara Venier a Domenica In, ha affondato lo sguardo nel suo passato fornendo una prospettiva nuova sulla sua esperienza.

Ha raccontato di aver intuito che il suo compagno di vita si stava allontanando nel 1997, ma di averlo capito definitivamente un anno più tardi. Il loro matrimonio, datato 1992, era entrato in un circuito di ‘non detto’ che le avrebbe fatto presagire un imminente cambio di rotta.

La domanda della Venier ha acceso le luci sull’ombra di un tradimento: “Non hai mai pensato che alla luce del grande amore forse potevi perdonare?“. Rita Dalla Chiesa lo aveva fatto, ma ha capito che la cosa migliore era lasciarlo andare. Il loro non è mai stato un vero e proprio addio, ma semplicemente la mutazione di un grandissimo amore in una tenera e inossidabile amicizia.