ivana spagna


Ospite a Vieni da me, il programma di Caterina Balivo, Ivana Spagna ha ripercorso le tappe più significative della sua carriera, dagli esordi ai momenti di apice. Tra gli episodi raccontati, uno, in particolare, ha fatto emozionare la conduttrice: Ivana Spagna ha confessato di aver pensato di farla finita.

A un passo dalla fine

Ivana Spagna voleva farla finita e il suo racconta a Vieni da me emoziona tutti. Per il grande addio era tutto pronto, persino la casa, pulita per l'occasione. A farla desistere, è stato il suo gatto, che la cantante aveva salvato dalla strada, che pareva quasi aver intuito il suo dolore. Ivana Spagna ha rivelato di aver sofferto tantissimo per la morte di sua madre, avvenuta proprio prima del suo tour, ma non decise di cancellarlo perché non voleva che perdessero il lavoro tutti i tecnici e le persone che lavoravano con lei in quel periodo.

Però lei non stava bene e, alla fine della tournée, non ha retto, si è chiusa in se stessa: "Ero a pezzi in tutti i sensi e avevo deciso proprio di chiudere. Si è calmi quando si decide quello, non sono momenti di follia, sono ragionati proprio è quella la cosa strana. Io mi ero chiusa in me stessa, cosa che non bisogna fare, bisogna aggrapparsi alle persone che ti vogliono bene... Purtroppo, è vero, avevo organizzato tutto quanto, addirittura pulito la casa, pensa la lucidità qual era".

Solo la sua gatta pare fosse riuscita a intuire che terribile momento stesse attraversando: "A un certo punto, mancava proprio niente, mi arriva la gattina davanti, io ero in bagno e questa bimba qua - si chiamava Bimba - mi ha miagolato, mi è venuta davanti a miagolarmi e miagolava, e io allora ho capito: 'E tu a chi resti?'. Allora ho capito che stavo facendo l'unica cosa che non dovevo fare, innanzitutto lei non aveva più nessuno e poi punivo chi mi voleva bene. (...) Bisogna lottare, bisogna andare avanti, tirerò avanti finché ce la faccio, il gatto mi ha salvata".

ivana spagna e la foto del suo gatto
Ivana Spagan e la foto del suo gatto mostrato in trasmissione. Fotogramma RAI

Le umili origini

Ivana Spagna ha raccontato anche come la sua famiglia, benché felice e unita, abbia vissuto tra le difficoltà economiche. Un oggetto della celebre cassettiera con cui Caterina Balivo fa rivivere momenti del passato ai suoi ospiti le ha fatto ritornare alla mente quei momenti. In particolare, uno: lei e il fratello per tentare di aiutare economicamente i suoi genitori, si erano messi a spaccare le pietre in cerca di oro, ma trovando pirite, purtroppo, non avevano potuto ricavarne nulla.

Un Natale poi, ha confessato la celebre cantante, non avevano neanche i soldi per cucinare il pranzo di Natale e a salvarli fu un cugino che lei e suo fratello chiamavano però "zio": "Ci portò un cappone, un panettone, burro e formaggio, perché aveva un caseificio, e a un certo punto mia madre scoppia piangere, dopo anni mi ha spiegato perché. Quell'anno se non fosse venuto quel nostro zio a portarci quei doni non avremmo avuto neanche il pranzo di Natale".

ivana spagna in studio con caterina balivo
Ivana Spagna e Caterina Balivo. Fotogramma RAI