Tina e Gemma, intervista doppia a Verissimo

Irriverente, comica e più scatenata che mai, una super Tina Cipollari entra nello studio di Amici, ospite di Silvia Toffanin per Verissimo. La Vamp di Uomini e donne parla del turbolento rapporto con Gemma Galgani, fino a quando quest’ultima si presenta in studio per essere intervistata dalla Toffanin in coppia con Tina. Il risultato è uno scambio di frecciatine tutt’altro che delicato.

Tina su Gemma: “La detesto

Più agguerrita che mai, una scatenata Tina Cipollari entra nello studio di Amici per un’intervista con Silvia Toffanin sul suo turbolento rapporto con la collega di Uomini e donne Gemma Galgani.

Senza peli sulla lingua, com’è di sua abitudine, Tina attacca: “Ha iniziato lei a odiarmi. All’inizio io Gemma la sostenevo, quando faceva un percorso tranquillo. Poi è arrivato Giorgio e da lì lei è impazzita perché forse non le sembrava vero di avere accanto un uomo così affascinante. Lei ha un grande amore… per le telecamere! È falsa, bugiarda, giratrice di menti. Non si può definire odio, ma la detesto. Lei quando non è inquadrata me ne fa di tutti i colori.

Adesso pretenderò dalla prossima stagione una telecamera sempre fissa su di lei per vedere cosa accade quando lei pensa di non essere ripresa“.

L’ingresso in studio di Gemma

Ma la sorpresa dietro l’angolo e in studio entra Gemma Galgani, che cerca di difendere la propria posizione rispondendo alle parole della Cipollari: “Ha detto un sacco di sciocchezze. Io sulla seggiolina di Uomini e donne ho lasciato tante lacrime, chili, emozioni, non di certo per le telecamere. Non so perché sia iniziato questo odio. All’inizio mi voleva bene e andavamo d’accordo, poi all’improvviso è diventata cattiva“.

L’intento di Silvia Toffanin di fare una doppia intervista alla Dama e alla Vamp di Uomini e donne porta ad uno scambio di domande e risposte dal sapore comico, con frecciatine reciproche fra le due ospiti.