eurovision 2019: vicnono i paesi bassi

Si è conclusa anche la 64esima edizione dell’Eurovision Song Contest 2019 ospitata a Tel Aviv. A portare la bandiera italiana è stato Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, vincitore del 69° Festival di Sanremo.

Super ospite della finale, anche se segnata dalle polemiche, Madonna che ha incantato il palco e il pubblico con l’iconico brano Like a Prayer e con alcuni estratti del suo ultimo album Madam X.

Eurovision 2019 vincono i Paesi Bassi

A vincere la 64esima edizione del contest musicale europeo sono i Paesi Bassi con il brano Loving you is a losing game interpretato da Duncan Laurence.

Secondo classificato, per una manciata di punti, Mahmood, a cui però è stato riconosciuto il premio come miglior testo e composizione; il riconoscimento più ambito da tutti i concorrenti del contest musicale; il voto è stato unanime da parte di tutte le delegazioni.

L’esibizione di Mahmood

Accolto da una platea entusiasta, l’esibizione di Mahmood è stata tra le più apprezzate dal pubblico che non solo ha interagito applaudendo, ma ha anche cantato con l’artista. Mahmood ha cantato e ballato con i compagni di palco Giacomo, Gianmarco e Gianluca su una coreografia di Signorelli.

La sua è la terza canzone in lingua araba da tutte le edizioni, la prima è stata del Marocco nel 1980 e la seconda di Israele nel 2009.

Con Mahmood l’Italia conta la sua 44esima esibizione nel contest canoro, l’ultima vittoria risale al 1990 con l’esibizione di Totò Cotugno.

Eurovision: un’edizione non esente da polemiche

Complici diversi fattori, tutti connessi al paese ospitante, questa edizione dell’Eurovision Song Contest non è stata esente da polemiche. Se il rabbino capo ashkenazita David Lau ha chiesto un’estensione dello Shabbat di 20 minuti come protesta contro quella che lui ha definito come “dissacrazione” del giorno del riposo; tante associazioni LGBT e per i diritti dei palestinesi non hanno apprezzato molto la presenza della regina della musica pop Madonna.

L’esibizione di Madonna

L’artista ha presenziato previo cachet stellare e ha presentato sul palco in anteprima mondiale il nuovo singolo Future, tratto dal suo album Madame X. Un’esibizione incredibile che ha contato 25 ballerini e 40 coristi. Un’esibizione molto criticata dai fan, alcuni hanno malignamente definito la cantante come stonata. Madonna ha aperto la sua esibizione con Like a Pryer per poi proseguire con altri brani del nuovo album, tra cui Future.

Madonna sul palco dell’Eurovision

Polemiche a parte, questa edizione dell’ ESC è stata sfavillante come da copione; 26 artisti provenienti da 26 paesi diversi pronti a contendersi il titolo i finalisti delle ultime manche e i 10 aventi diritto; Francia, Italia, Germania, Regno Unito, Spagna ed Israele. Tra le esibizioni ritenute più affascinanti dal pubblico è stata quella australiana.