Dodi Battaglia

L’intramontabile mito dei Pooh, come ogni leggenda che si rispetti, nasconde uno scrigno di aneddoti celati al grande pubblico. Uno di questi è stato rivelato da Dodi Battaglia, storico componente della formazione, e riguarda l’identità di colui che, più di tutti, avrebbe vestito i panni del tombeur de femmes all’interno della band. Un vero e proprio ‘rubacuori’ che nessuno si aspettava.

Dodi Battaglia rivela: “Era lui il più assatanato”

La storia dei Pooh continua ad affascinare il pubblico e, di tanto in tanto, alcuni dettagli inediti sulla formazione fanno capolino tra le colonne del gossip.

Ci sarebbe una storia che non tutti conoscono, e a svelarla è stato Dodi Battaglia.

Nel corso della sua intervista rilasciata a Roberto Arduini e Andrea di Ciancio, per Rai Radio2, il chitarrista ha rivelato un particolare curioso. Tra i membri della band, quello ad aver riscosso maggior successo con le donne sarebbe Valerio Negrini, ex batterista e paroliere.

Un perfetto ‘insospettabile’, secondo le dichiarazioni di Battaglia, con un curriculum di conquiste di tutti rispetto: “Forse era il meno carino di noi tutti, ma era quello più assatanato, amava le donne in una maniera incredibile.

Non se ne lasciava scappare una“.

La sua avventura nei Pooh

Dodi Battaglia ha ripercorso la sua straordinaria avventura nei Pooh, iniziata con il suo ingresso datato 1968. All’epoca, il chitarrista aveva appena 17 anni e gli fu affidato l’arduo compito di sostituire chi lo aveva preceduto.

Da quel fortunato esordio è scaturita una scia di successi lunga 50 anni, con oltre 100 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e un’impronta indelebile nella grande musica italiana. “Non so – ha proseguito l’artista – quali altri gruppi in Italia e nel mondo potranno dire di aver avuto un successo così duraturo e importante“.

Nel 2018, nel corso della sua ospitata a Vieni da me, il chitarrista aveva anche affrontato un capitolo spinoso della sua vita rivelando la più grande sfida che lo ha visto combattere al fianco dell’amata moglie Paola, colpita da una malattia sconfitta tempo fa.

*immagine in alto: Storie Italiane (frame)