Simona Izzo Ricky Tognazzi

L’amore tra Ricky Tognazzi e Simona Izzo è uno dei capitoli rosa più longevi della tv. Di loro, e della loro passione, si è detto tanto, ma è attraverso il racconto dei diretti protagonisti che emergono frammenti di un legame senza tempo. Le parole dell’artista hanno emozionato il pubblico di Storie Italiane e la stessa Simona, da oltre 30 anni sua compagna di vita. La loro unione, celebrata nel 1995, è diventata inossidabile e Tognazzi ha definito il loro un sentimento “cronico“.

Ricky Tognazzi parla di Simona Izzo

Ospite del programma Storie Italiane, condotto da Eleonora Daniele, Ricky Tognazzi non ha fatto a meno di ripercorrere i sentieri della sua memoria.

Una carriera brillante, una famiglia di punta nel cinema italiano e poi lei, Simona, la donna della sua esistenza.

Insieme alla Izzo, il regista ha intrapreso un cammino verso grandi progetti e la loro è una coppia che funziona, malgrado le insidie del tempo. Ai tempi della sua partecipazione al Grande Fratello, Simona Izzo aveva parlato spesso della loro storia, non nascondendo un particolare attaccamento al suo uomo.

Nello spazio dedicato a Tognazzi, durante un servizio che ha raccontato le tappe della loro relazione, ha dato la misura di quel legame: “È un amore cronico il nostro, perché è come una forma di malattia.

Simona mi veste, mi sistema, mi cura, mi sostiene in tutto“. Immancabile l’emozione della moglie, che rappresenta un punto di riferimento fondamentale nella sua storia, personale e professionale.

Il ricordo dei genitori

Il figlio di Ugo Tognazzi ha avuto un rapporto speciale con la mamma, Pat O’Hara, di cui ha fatto un bellissimo ritratto ai microfoni di Eleonora Daniele: “È sempre stata la mia luce, mi ha guidato in ogni momento.

Lei mi ha educato e curato, c’è tanto di lei dentro di me.

La figlia del regista, Sarah, era molto legata alla nonna paterna: “Ha sostenuto me e ha sostenuto anche Sarah“, ha sottolineato Tognazzi. E poi un pensiero al padre, genitore impegnato in giro per il mondo ma sempre presente: “Oggi gli darei 30 e lode come padre e 30 e lode come attore“.

*immagine in alto: fonte/Instagram Ricky Tognazzi, dimensioni modificate