ambulanza

Un bimbo di un anno è stata trovato senza vita dalle maestre di un asilo nido dell’Appio, a Roma, stamattina intorno alle 12,00. Si sono rivelati tutti inutili i tentativi di rianimarlo dei sanitari del 118.

Il bimbo trovato senza vita

Le maestre erano andate a svegliare i bambini che stavano facendo un pisolino prima del pranzo, quando si sono rese conto che il bimbo di un anno non reagiva.

Immediatamente, le insegnanti del nido dell’Appio hanno allertato il 118 e, nell’attesa che arrivasse l’ambulanza sul posto, loro tentavano di rianimare il bambino seguendo le indicazioni di un’operatrice.

Purtroppo, il bimbo non ha risposto ai tentativi di rianimazione fatti dalle maestre e neanche a quelli fatti dai sanitari del 118 che sono accorsi sul posto.

All’asilo dell’Appio di Roma sono accorsi anche i carabinieri della Tuscolana e della Compagnia piazza Dante che stanno finalizzando la ricostruzione della tragedia ascoltando anche le maestre.

Il bimbo sarebbe deceduto per cause naturali

Stando a quanto si apprende da agenzie, il bimbo di un anno trovato senza vita dalle maestre sarebbe morto per cause naturali.

Il medico che ha constatato la morte del piccolo di un anno ha rilevato che le vie aeree del bambino erano libere, quindi è escluso che possa essere morto per soffocamento.

Il corpicino senza vita del piccolo è stato trasportato all’obitorio comunale di Piazzale del Verano a Roma dove verrà effettuata l’autopsia che chiarirà le cause del suo tragico e improvviso decesso.