Melito di Napoli Fabio scomparso, i familiari lanciano un appello

Fabio Zerlengo è un 33enne di Melito di Napoli. I familiari non hanno più sue notizie da ieri, 28 maggio, sono molto preoccupati e per questo hanno deciso di lanciare un appello. Nell’annuncio sono presenti i numeri da chiamare in caso di avvistamenti. Inoltre, se qualcuno dovesse avere notizie può rivolgersi anche alle forze dell’ordine.

Padre da poco

Fabio ha 33 anni e vive con la propria famiglia a Melito di Napoli, un comune della provincia partenopea. È diventato padre nel marzo scorso. Sulla sua pagina Facebook, il 19 marzo, ha pubblicato un post per festeggiare il lieto evento.

Due foto del piccolo appena nato sono accompagnate dalla didascalia: “Benvenuto amore di papà finalmente ti vedo, dopo tutta questa attesa infinita è arrivato il momento“. E continua con dolci parole cariche d’amore: “Appena ti ho visto sei diventato la mia unica ragione di vita e farò di tutto x renderti felice…ti amo amore mio“.

Fabio Zerlengo. Immagine: Fabio Zerlengo/Facebook
Fabio Zerlengo. Immagine: Fabio Zerlengo/Facebook

Il post si conclude con una frase per la moglie e madre del bimbo, con la quale è sposato da un anno, in cui le scrive che la ama.

L’ultima volta che ha pubblicato qualcosa sui social è stato il 18 aprile. 

Un'altra foto del 33enne scomparso da Melito. Immagine: Fabio Zerlengo/Facebook
Un’altra foto del 33enne scomparso da Melito. Immagine: Fabio Zerlengo/Facebook

Scomparso

Ieri, Fabio Zerlengo è uscito di casa a bordo della sua Fiat 600 grigia, targata BF990TJ, ha lasciato la città e ha effettuato un’ultima telefonata ai familiari alle 18.20. Poi più nessuna notizia. I parenti, preoccupati, ne hanno denunciato la scomparsa. E hanno pubblicato un appello sui social per ritrovarlo: “Si è messo in contatto telefonico, ha detto di stare bene, ma per il momento non se la sente di tornare.Chiunque avesse notizie è pregato di aggiornare i familiari ai numeri 3474049831, 3297203129, 3389587484“.

L’annuncio prosegue con una foto del 33enne e la descrizione dell’auto con la quale si è allontanato dal paese. Possono essere contattate anche le forze dell’ordine.