Daniel Joseph McVicar nel ruolo di Clarke Garrison

Si difende dichiarandosi innocente l’attore Joseph Daniel McVicar, storico interprete del Clarke Garrison di Beautiful. A trascinarlo in tribunale le accuse di maltrattamenti mosse dall’ex moglie Virginia De Agostini, pattinatrice nota per la sua partecipazione a Notti sul ghiaccio.

La separazione della coppia risale al 2014, e da allora è iniziato un lungo travaglio giudiziario culminato nell’imputazione dell’artista statunitense. È apparso in aula a Torino (città dove risiede da tempo) lo scorso 29 maggio.

Daniel McVicar: “Sono innocente

Daniel McVicar rigetta con forza ogni addebito nell’ambito del processo che lo vede imputato di maltrattamenti in famiglia, lesioni e violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Dall’altra parte dell’aula, al tribunale di Torino, l’ex moglie Virginia De Agostini, che lo aveva denunciato.

Nego tutte le accuse mosse a mio carico. Sono innocente. E assolutamente contrario a ogni tipo di violenza“. Queste le dichiarazioni della star di Beautiful, interprete dello storico personaggio di Clarke Garrison.

Secondo la donna, la presunta condotta persecutoria dell’ex marito sarebbe culminata in una aggressione, datata 12 aprile 2017. McVicar, difeso dagli avvocati Elisa Civallero e Anna Rizzo, ribadisce la sua innocenza.

Al termine della prima udienza, il processo è stato aggiornato al prossimo ottobre. Secondo l’accusa, il divo della celebre soap opera americana avrebbe tempestato le utenze della De Agostini con decine di telefonate, email e sms, nello spettro di una persecuzione il cui movente sarebbe la sua eccessiva gelosia.

L’amore nato in tv

Tra Daniel McVicar e Virginia De Agostini l’amore è sbocciato nel 2007, durante la trasmissione Notti sul ghiaccio condotta da Milly Carlucci. Il matrimonio (il secondo per l’attore) è arrivato nel 2011 e la coppia ha avuto un figlio, Pietro, nato un anno più tardi.

La De Agostini ha preso parte allo show televisivo Rai nei panni dell’insegnante di pattinaggio ed è allora che i due si sono conosciuti.

L’episodio più grave contestato a McVicar riguarda la presunta aggressione sotto l’abitazione della sua ex. L’uomo ha dichiarato la sua fiducia nella giustizia e si è augurato che la vicenda processuale faccia luce su ogni verità del caso.

*immagine in alto: Beautiful (frame)