cane di dipinto rosso dal rapper Valee

È bufera sul rapper americano Valee, dopo la pubblicazione di un video sul suo profilo Instagram in cui il suo cane appare interamente dipinto di rosso. Nel filmato l’animale, un chihuahua, sembra muoversi con fare spaesato dopo l’assurda impresa del suo proprietario.

Immediata la reazione di migliaia di follower e animalisti: “Il cane non è un accessorio fashion“. Ma la polemica sarebbe solo all’inizio, visto il rifiuto del cantante davanti alla richiesta di rimuovere quel contenuto dal web.

Dipinge il suo chihuahua di rosso

Non se la caverà derubricando il suo gesto a una mera ‘bravata’, dopo la pioggia di critiche e accuse al suo indirizzo: protagonista il rapper Valee, al secolo Valee Taylor, che ha pubblicato un video dal tenore indigesto al popolo del web.

Nelle immagini appare il suo cane, un tenerissimo chihuahua, che cammina apparentemente impaurito dopo essere stato dipinto di rosso. Sono sequenze impossibili da bypassare, sia per il folto seguito di fan dell’artista che per la discutibile azione. Il filmato è diventato virale tra Instagram e Twitter, e ha sollevato un moto di indignazione che scuote i social.

Visualizza questo post su Instagram

❤️ he reddi 2go

Un post condiviso da Valee’ (@valee) in data:

La replica del rapper Valee

Immediata la valanga di j’accuse, con commenti feroci che hanno spinto il rapper al contrattacco. La sua risposta, però, non ha estinto le fiamme della polemica e sono in tanti ad aver chiesto l’intervento a tutela dell’animale.

Dal canto suo, Valee ha tentato di percorrere la via della giustificazione: “Si tratta di un colorante vegano commestibile, niente prodotti chimici e tossici“. Ma il suo perseverare ha fatto ulteriormente incendiare il clima teso intorno: nonostante la mobilitazione generale, ha preferito non assecondare le richieste di rimuovere il contenuto, ancora sul suo profilo a creare sconcerto.

*immagine in alto: fonte/Instagram Valee, dimensioni modificate