pietro coccia

Pietro Coccia, noto fotografo che seguiva gli attori ad importanti manifestazioni come Cannes e Venezia, è morto. Aveva 56 anni e la sua morte ha profondamente colpito gli attori con cui lavorava a stretto contatto.

I messaggi di cordoglio

Sono in tantissimi e dai messaggi di tutti gli attori si capisce quanto Pietro Coccia fosse apprezzato. Il fotografo è stato trovato morto in casa nelle scorse ore. Da una parte Pierfrancesco Favino, che ha scritto su Instagram: “La tensione mi assale, la prima del film è fra pochi minuti. Piacera’?

Sarò all’altezza? Bisogna fare le fotografie per la stampa. Un plotone di teleobiettivi mi fissa, da dietro quei vetri riconosco la voce di sempre che mi chiama: ‘Pierfrancesco’, è la voce di Pietro Coccia“. E ancora: “Lui c’è sempre stato, dai miei primo film fino alla scorsa settimana. Quella voce è ormai di famiglia e sentendola mi calmo, quella voce mi dice che comunque andrà il film ci sono cose più importanti come l’amicizia, la gentilezza, la generosità. Quella voce adesso dovrò ricordarla perché Pietro, come sempre con garbo, se n’è andato.

Mi mancherai“.

Tra gli altri messaggi anche quello di Maria Grazia Cucinotta: “Mi mancherai amico mio. Pietro Coccia era il fotografo gentile del cinema italiano una bella persona un anima bella“; e anche dell’attrice Elena Sofia Ricci: “Ad immortalarci dietro le macchine da presa o fotografiche ci sono persone non visibili al pubblico , ma senza di loro noi non esisteremmo. Pietro era uno di loro. Un grande fotografo, ma soprattutto un amico caro , affettuoso. Non riesco a crederci! Ciao Pietro“.