carabinieri

Panico ad Albano, nella zona dei Castelli Romani, dove un uomo di 44 anni, è stato denunciato dopo aver tentato di rapire una bambina di 9 anni che stava andando in bici al parco. Poco lontano la nonna della piccola che la stava osservando.

Il tentato rapimento

Il fatto risale a sabato ma è salito agli onori delle cronache solo nelle scorse ore. La bambina di 9 anni stava girando in bicicletta in via Gaetano Donizetti, poco lontano la nonna che la osservava. Molto vicino un parco, con diversi ragazzi giovani.

Ad un certo punto un uomo, appena arrivato, pare abbia dato fastidio ad alcune ragazze, facendo gesti osceni. Poi si sarebbe avvicinato alla piccola, e avrebbe prima strattonato l’anziana e spinto la bambina giù dalla bicicletta. Poi avrebbe tentato di afferrarla per strapparla via alla nonna.

Il salvataggio della piccola

Alcuni giovani presenti nella zona, hanno notato quello che stava accadendo e sono intervenuti per bloccare l’uomo. Qualcuno, intanto, ha chiamato la polizia di Albano e Genzano. L’uomo, un 44enne, è stato denunciato per tentato sequestro e lesioni. La bambina è stata portata in ospedale, così come l’uomo che l’ha aggredita.

La piccola di 9 anni guarirà in 30 giorni, è andata meglio al suo aggressore che ha riportato solo lievi contusioni.

Il 44enne sarebbe un pregiudicato, che avrebbe agito sotto l’effetto dell’alcol. Sembra anche che abbia diversi precedenti e che fosse uscito dal carcere a fine 2018. In passato sarebbe stato accusato anche di tentata violenza su minore.