due infermiere in una frame del video pubblicato online

Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità in Campania, ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un video ripreso dal reparto di pediatria dell’ospedale di Nola, Napoli. Nel video sembra che due infermiere si stiano mettendo lo smalto mentre un neonato piange.

Il video diffuso in rete

Il video mostra due infermiere che, nonostante le urla di un bambino, si intrattengono in una stanza a mettere lo smalto. Il post riporta che sarebbe stata la madre del piccolo, un bimbo di tre mesi, a realizzarlo dopo essere entrata con il figlio all’interno del reparto. Qualora fosse riscontrata la veridicità di quanto è sostenuto da chi ha caricato il video saremmo di fronte ad un fatto di una gravità esponenziale“, scrive Borelli.

Intanto è stata inviata una nota all’Asl con la richiesta di “un’inchiesta interna volta ad evidenziare eventuali responsabilità di carattere disciplinare connesse a questo episodio“. Nei commenti al video qualcuno mette in dubbio la sua veridicità, mentre altri si scagliano contro le donne del video. “L’audio del video è palesemente un fake. Aldilà di tutto, un’infermiera non dovrebbe farsi la manucire sul posto di lavoro“, scrive infatti qualcuno, “La mamma invece di chiedere aiuto si mette a fare i video?

Sembra strano“, mette in dubbio un altro utente. Resta da capire, quindi, se il video sia veramente un montaggio, come qualcuno dichiara, o veritiero, e per questo bisognerà attendere l’indagine interna.

Guarda il video