Primo piano di Alvaro Morata e Alice Campello

Grande paura per Alice Campello, moglie di Alvaro Morata, che si è trovata a vivere un’esperienza choc nella notte di venerdì 7 giugno. La modella ha deciso di condividere con i follower quanto successo nella villa di Mirasierra, in cui vive con il calciatore dell’Atletico Madrid e i loro due gemelli, Alessandro e Leonardo. I ladri hanno fatto irruzione proprio mentre la donna era in casa con i bimbi, riuscendo a dileguarsi con il bottino prima dell’intervento della polizia.

Ladri in casa Morata

Notte da incubo per la modella Alice Campello, che si è trovata i ladri in casa mentre era sola insieme ai suoi bambini. Il marito, Alvaro Morata, era impegnato in un incontro della nazionale spagnola, e la blogger ha vissuto attimi di puro terrore nella loro villa di Mirasierra.

Ha condiviso con i follower quanto accaduto, spiegando il suo stato d’animo dopo la rapina nella sua abitazione: “Sono ancora sconvolta e penso che rimarrò impaurita per molto tempo ancora. Penso che questa sia una di quelle cose che non si dimenticano facilmente, una di quelle cose che ti fa rendere conto di quanto valga l’amore e la vita“.

Inizia così un lungo post su Instagram per raccontare il dramma vissuto in prima persona, con il terrore che potesse accadere qualcosa ai bimbi: “Sapere di avere i tuoi figli in casa e pensare che possano toccarli o fargli qualcosa è davvero un’emozione inspiegabile“.


Rubati oggetti di valore

Fortunatamente, madre e gemellini stanno bene, ma i malviventi sono riusciti a far perdere le proprie tracce prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Il colpo è andato a segno, perché dalla villa sono stati rubati numerosi oggetti di valore e ricordi importanti per la famiglia Morata. Si tratta di un danno, però, secondario rispetto al terrore impresso nella memoria di Alice Campello: “Per fortuna stiamo tutti bene e sarebbe potuta andare molto peggio. Mi hanno rubato tanti ricordi ma è passato“.

*immagine in alto: fonte/Instagram Alice Campello, dimensioni modificata