laura pausini

Il volto della cantante è diventato testimonial di un prodotto dimagrante, ad insaputa della stessa Laura Pausini ed ovviamente senza la sua autorizzazione.

Si tratta di pubblicità-fake, nonché uso improprio dell’immagine dell’artista che prontamente ha denunciato l’accaduto sul suo profilo Facebook. Nel lungo post pubblicato la Pausini ha rivolto poi un messaggio ai suoi follower e ai suoi fan, mettendoli in guardia dagli specchietti per le allodole.

Il fake

Un’immagine di Laura Pausini a figura intera è comparsa più di una volta accanto ad una boccetta di gocce dimagranti. Acconto alla foto, dai chiari intenti pubblicitari, una didascalia recita: “Sono diventata magra mangiando tutto ciò che volevo. Mi hanno aiutato le gocce che mi ha consigliato il mio dietologo“.

laura-pausini-
Laura Pausini su Instagram

Ovviamente si tratta di un falso come la stessa Laura ci tiene a precisare prendendo le dovute distanze e negando ogni tipo di esperienza con le gocce in questione. La cantante si è rivolta agli esperti del settore legale che ormai a cadenza quotidiana sono costretti ad intervenire perché queste foto vengano rimosse.

Il messaggio della Pausini

Il post pubblicato da Laura su Facebook mette in guardia i follower della cantante, riproponendo la pubblicità del prodotto completamente estraneo alla cantante, e bollata come falso. “State attenti. Non credete” scrive la Puasini nella didascalia che accompagnano il fake.



Poi lancia loro il suo personale messaggio che suona come un fraterno consiglio: “Come tantissime di noi, anch’io ho fatto delle diete e oggi so una cosa sola: non consiglierei mai a nessuna donna di iniziare una dieta, qualunque sia, senza il necessario controllo medico“. E infine: “Non fidatevi mai di chi tenta di arricchirsi sulle Vostre debolezze“.