elisoccorso

A Merano, in provincia di Bolzano, un albero secolare è crollato a causa del maltempo colpendo una donna di 24 anni e suo figlio di 3. Entrambi sono stati trasportati in ospedale, si trovano in gravi condizioni ma non rischiano la vita.

Albero crolla colpendo una mamma e il suo bambino

L’incidente è accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 17,00. Una donna di 24 anni tedesca, in vacanza in Italia, stava passeggiando con suo figlio che si trovava nel passeggino, a Merano, quando, a causa di una raffica di vento molto intensa, un albero secolare è crollato. La chioma della pianta si è spezzata andando a schiantarsi su una piazzola in cui si trova il dehor di un bar, colpendo madre e figlio e facendoli inoltre rimanere bloccati, incastrati al di sotto. Infatti, per prestare soccorso a entrambi, i vigili del fuoco hanno dovuto estrarli tagliando i rami degli alberi con delle motoseghe. Sulle Passeggiate d’inverno, come è chiamato il luogo in cui si è verificato l’incidente, sono intervenuti Croce Rossa, Croce Bianca e vigili urbani. Tutto è accaduto a causa del maltempo, o meglio, del forte vento che soffia nella zona, il Favonio, che ieri ha raggiunto un picco di 85 km orari.

Le condizioni della mamma e del bambino

Come riporta Rainews, il bambino di 3 anni è stato trasportato nell’ospedale di Bolzano in elisoccorso, ha riportato un trauma cranico. Sul posto, sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno medicato la donna e l’hanno poi trasportata all’ospedale di Merano. I due si trovano in gravi condizioni ma pare che non siano in pericolo di vita.