Barbara d'Urso

Quando il gioco si fa duro le dure cominciano a giocare. E chi ha più stoffa tra Mara Venier e Barbara D’Urso ancora dobbiamo appurarlo. Regine indiscusse della domenica per un intero anno si sono contese lo scettro, l’una in Rai, riportando Domenica In ai vecchi fasti, l’altra in Mediaset volando alto con il suo salotto di Domenica Live.

Ma se quest’anno, almeno per qualche ora, le due signore si sono alternate, il prossimo potrebbero scontrarsi per tutto il tempo, dal momento che zia Mara potrebbe raddoppiare la sua Domenica In.

L’ipotesi

Anche se non sono stati ancora presentati ufficialmente i palinsesti del prossimo autunno, abbiamo modo di crede, dati i rumors che stanno circolando, che non solo la Venier sia stata confermata al timone di Domenica In, ma che addirittura possa “allungarsi” per un altro paio d’ore.

Una notizia che sicuramente fa esplodere di gioia i fan del suo contenitore domenicale. Stando a quanto si apprende dall’anno prossimo Domenica In non chiuderà più alle 17.20, bensì alle 18.40, andando ad occupare la fascia oraria della Prima Volta di Cristina Parodi. Ciò significa che la “collisione” tra Domenica In e Buona Domenica sarà totale.

Barbara pronta alla sfida

Per Canale 5 stesso discorso: il successo della domenica non si mette in dubbio. Quindi Mediaset conferma la sua formula vincente: Carmelita + soap opera, dopotutto squadra che vince non si cambia. Anche qui ovviamente si resta in attesa della pubblicazione del palinsesti.

mara-venier-barbara-d'urso
Mara Venier e Barbara D’Urso

Con questo scenario ben delineato Barbarella farebbe bene a rimboccarsi le maniche e stare in guardia. Dopotutto la Venier ha dimostrato di essere una degna avversaria, dandole del filo da torcere nella gara dello share. E mentre il pubblico si prepara per il prossimo anno a godersi, a seconda delle preferenze, lo spettacolo, il gossip si accinge a gustarsi la sfida tra le due fuoriclasse, colleghe e amiche (?) di vecchia data ma pur sempre competitor.