Polizia Immagine di repertorio

Ha 81 anni la donna denunciata questa mattina ad Aversa per spaccio di droga. L’anziana signora vendeva le sostanze stupefacenti nel suo appartamento, nel centro della città campana. La polizia di Stato, vista l’età avanzata, l’ha denunciata in stato di libertà. La storia ne richiama un’altra alla memoria: quella della nonna pusher arrestata a Torino.

L’ammissione di responsabilità

Nonostante l’età, la signora spacciava hashish tranquillamente in casa propria. Come riporta Il Mattino, l’appartamento dell’81enne si trova in piazza Savignano, nel centro di Aversa, in Campania. Questa mattina gli uomini del commissariato di Aversa hanno fatto l’incredibile scoperta. Dopo aver fatto irruzione e aver perquisito l’abitazione, gli agenti hanno trovato 20 stecche di hashish, dal peso di circa 60 grammi.

La signora aveva nascosto la droga in un pacchetto di sigarette. Davanti all’evidenza, la donna non ha potuto far altro che ammette le proprie responsabilità.

Vista l’età avanzata, gli agenti, diretti dal dirigente del commissariato di Aversa, Vincenzo Gallozzi, e dal commissario Vincenzo Marino, hanno denunciato l’81enne in stato di libertà per il reato di spaccio. La donna era già conosciuta alle forze dell’ordine in quanto pregiudicata, aveva commesso in passato reati contro la morale e il buon costume.

L’operazione nell’ambito di un’indagine più ampia

Le indagini da parte dei poliziotti stanno continuando per scoprire chi fornisse la droga a una signora così anziana e quale fosse il tipo di clientela.

L’operazione di questa mattina fa parte di un campo di indagine più ampio che le forze dell’ordine stanno svolgendo ormai da settimane in tutta la Campania. Nell’ambito dell’attività di prevenzione e di repressione della vendita di sostanze stupefacenti, in provincia di Aversa, la settimana scorsa era stato arrestato un 22enne, finito agli arresti domiciliari. Un’altra operazione ha riguardato un 43enne, arrestato qualche giorno fa, ad Afragola. In casa dell’uomo sono stati trovati e sequestrati 1 chilo e 600 grammi circa di marijuana, 670 grammi di cocaina e 114 grammi di hashish.