Un musetto simpatico con un naso a forma di farfalla. È questo che rende unica la piccola Poet, la gattina con il labbro leporino sopravvissuta ad una tempesta insieme ai suoi fratellini. I volontari del Kit Kat Playroom, un’associazione del New Jersey che si occupa di salvare gatti in difficoltà, l’hanno trovata per strada il giorno di Pasqua insieme ad altri cinque cuccioli. La loro mamma era assente e i gattini, ad appena 5 giorni di vita, si sono salvati tenendosi caldo a vicenda. “Erano tutti bagnati e infreddoliti a causa della terribile tempesta della notte prima“, spiega Jen Mack, fondatrice di Kit Kat Playroom.

 

Ora riesce a mangiare da sola

Fin dal primo sguardo, Jen aveva capito che la piccola Poet aveva qualcosa di diverso. Era molto più piccola dei suoi fratellini con il suo peso di soli 102 grammi, e poi è nata con il labbro leporino, una malformazione che ha conferito al suo naso una singolare forma a farfalla. Poet era denutrita perché non riusciva a mangiare da sola ma per fortuna la malformazione non ha intaccato il palato. All’inizio è stata nutrita con l’aiuto di una siringa ma, in poco tempo, la gattina ha imparato a succhiare dal biberon come i suoi fratellini e nelle ultime due settimane, persino a mangiare le crocchette.

 “Ha fatto del suo meglio per mantenere ogni piccola crocchetta in bocca, ma lo ha fatto! Ora, può mangiare come gli altri gattini senza problemi“, ha detto Jen. “Ha una personalità così grande in un corpicino così minuscolo“.

Una famiglia per Poet

Oggi i gattini hanno 8 settimane, godono di ottima salute e sono ancora in attesa di adozione. Poet è ancora la più piccolina ma, di certo, anche la più vivace. “È un’imbranata a livelli professionali” raccontano scherzosamente sull’account Instagram di Kit Kat Playroom, “Inciampa ovunque, da quando era piccola rotolava sulla schiena e agitava le zampe, cercando di catturare l’aria.

È sempre l’ultima ad addormentarsi, ha molti amici immaginari e un sacco di giochi inventati tutti suoi. È goffa e sovraeccitata. Immaginate queste due qualità insieme!”. Con la sua simpatia e il suo nasino a farfalla, Poet ha già rubato il cuore dei volontari che l’hanno salvata e presto troverà l’amore di una famiglia. Chissà che nel frattempo, non riesca a diventare anche la prossima star del web.