polizia

Marito e moglie sono stati trovati morti venerdì pomeriggio nella loro abitazione in via Cosma e Damiano, zona Tomba di Nerone, periferia nord di Roma. La coppia di coniugi, di 74 e 77 anni, non era raggiungibile da giovedì, come ha raccontato la sorella della donna, che ha dato l’allarme. La prima ipotesi della polizia del commissariato Flaminio è che il 77enne abbia sparato alla moglie prima di suicidarsi a sua volta, probabilmente per i problemi economici.

Roma, omicidio-suicidio forse per problemi economici

L’uomo avrebbe sparato al collo alla moglie per poi uccidersi: questo lo scenario che gli investigatori stanno vagliando. Il 77enne sarebbe stato trovato con la pistola in mano e avrebbe avuto come movente le difficoltà economiche che stava attraversando, come avrebbe scritto lui stesso in una lettera d’addio.

Le forze dell’ordine sono state avvertite dalla sorella della vittima, che vivrebbe a Milano e avrebbe chiamato il 112.

In copertina: immagine di repertorio