loredana simioli

È morta a soli 41 anni Loredana Simioli, attrice napoletana che ha raccontato con energia e ottimismo la sua lotta contro il cancro. L’attrice era malata da 2 anni ma non si è mai data per vinta. Simioli ha contribuito a molte iniziative per la prevenzione dal cancro, girando pubblicità progresso e condividendo con i tanti che la seguivano la sua battaglia, sempre con il sorriso.

Scomparsa Loredana Simioli, l’attrice lottava contro il cancro

Loredana Simioli non si era mai rassegnata al male che l’ha colpita 2 anni fa, come ha scoperto dopo un ricovero per un’emorragia nel 2017. L’attrice ha iniziato così il calvario che ha vissuto, sempre condividendo la sua speranza e la positività nell’affrontare la malattia.

A tal scopo ha girato una pubblicità progresso nell’ottobre del 2018 all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove era in cura.

Il titolo è Io non ho vergogna e lo scopo dell’attrice era aiutare le persone che come lei lottano contro il cancro, cercando di infondere loro fiducia. Nonostante i cicli di chemioterapia e radioterapia, i cambiamenti del suo corpo e l’operazione a cui è stata sottoposta, Loredana non ha mai permesso al cancro di controllare la sua vita. Anche quando sono state trovate altre metastasi, la voglia di farcela non è venuta meno, nonostante l’attrice abbia rivelato che questa esperienza l’aveva profondamente cambiata.

Grazie del vostro affetto

Gepostet von Loredana Simioli am Dienstag, 30. Oktober 2018

Napoli si stringe intorno alla famiglia

Loredana Simioli era una speaker radiofonica e una presentatrice molto nota a Napoli. Molti ricordano le sue performance sulle reti private partenopee, come quella di Mariarca su Telegaribaldi, nello show comico condotto da Biagio Izzo e dal fratello della stessa attrice, Gianni Simioli, anche lui noto speaker. L’attrice lavorava anche nei teatri e ha avuto una partecipazione del film di Matteo Garrone Reality. Era considerata una “napoletana doc” e nella città che amava si terranno le esequie domani pomeriggio, nella Galleria Principe di Napoli.