Cronaca

Banksy: l’identità dell’artista in un video inedito del 2003

Un video inedito del 2003 mostrerebbe il volto di Banksy, il misterioso artista e creatore delle famose opere
Bansky in un video del 2003

Nel corso degli anni la personalità artistica di Banksy, lo street-artist più famoso del mondo, non è mai stata un mistero. Tramite le sue opere lasciate sui muri più improbabili, l’artista ha sempre comunicato con il mondo il suo pensiero, al Batàclan come in altri luoghi simbolo, o con messaggi rivolti all’emergenza climatica.

Diverso è per la persona di Banksy, dell’artista non si sa nulla né tantomeno si conosce il suo volto e forse è stato proprio questo a costruirne il mito.

Banksy: il mistero sull’identità

L’identità dell’artista è diventata quasi un’ossessione tant’è che più volte si è cercato di capire chi fosse, soprattutto quando, durante un’asta di Sotheby’s, qualcuno ha attivato un meccanismo che ha distrutto una delle sue stampe più famose al momento esatto della vendita.

Chi è Banksy dunque? Non si sa, ma un recente video dell’emittente ITV London risalente al 2003, forse ne ha indirettamente svelato l’identità.

Banksy intervistato nel 2003

Il reporter britannico Haig Gordon, ora in pensione, nel 2003 aveva condotto un reportage relativo ad una mostra di writers intitolata Turf War, tra i giovani artisti emergenti uno in particolare aveva destato la sua attenzione.

Si trattava di un ragazzo dai capelli castano-chiaro e gli occhi castani, questo è tutto ciò che ha mostrato poiché il giovane artista, per tutta la durata dell’intervista ha indossato cappellino con visiera e maglietta sul viso, coprendolo fino agli occhi.

Il motivo? Il probabile Banksy ha spiegato che un writer non può mostrarsi al pubblico, sono due concetti contrapposti.

Nonostante l’entusiasmo generale però è lo stesso reporter a dire che non è certo che quel ragazzo fosse proprio il misterioso artista; mentre dagli agenti non sono arrivate né conferme né smentite.

Potrebbe interessarti