Polizia di Philadelphia

Un uomo è stato letteralmente linciato e ucciso dalla folla a Philadelphia giovedì 11 luglio scorso. Il 54enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato e aggredito dopo aver rubato un auto con a bordo tre bambini.

La vicenda

Intorno alle 21 di giovedì scorso, 11 luglio, un uomo, identificato successivamente dalla polizia come Erik Hood, di 54 anni, ha tentato di rubare una macchina. La vicenda è accaduta a Philadelphia negli Stati Unti ed è riportata dall’emittente televisiva locale CBS Philly. Si legge che una famiglia si trovava nel nord della città, davanti alla pizzeria New Star Pizza.

I genitori erano scesi dalla macchina lasciando tre bimbi a bordo, Hood si è avvicinato, è salito a bordo della vettura ed è partito. Il padre e la madre, si sono accorti immediatamente di ciò che stava accadendo e sono usciti fuori dal negozio rincorrendo l’automobile a piedi.

Sono riusciti a fermarla perché rimasta bloccata nel traffico. A quel punto il padre dei bambini avrebbe tirato fuori dalla macchina il 54enne e ci sarebbe stato uno scontro a mani nude tra i due. Hood avrebbe avuto la meglio e sarebbe riuscito a scappare ma la folla inferocita lo avrebbe fermato e picchiato.

Entrambe le azioni sono state documentate da una telecamera di servizio. Adesso la polizia sta esaminando i filmati per cercare di identificare le persone che hanno partecipato all’aggressione. Finora, infatti, non è stato arrestato nessuno.

Prime dichiarazioni

Erik Hood è morto qualche ora dopo al Temple University Hospital, ha riferito la polizia. In queste ore il medico legale determinerà la causa del decesso. I bambini non hanno subito alcun danno, probabilmente solo un forte spavento. Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di un caso di “giustizia popolare“, o, come l’ha definito la polizia di Philadelphia, di “giustizia di strada“.

Sul sito della CNN si legge che un portavoce dell’ufficio del procuratore distrettuale ha detto che i pubblici ministeri stanno aspettando la fine delle indagini per pronunciarsi. Le uniche dichiarazioni sono quelle fatte, durante una conferenza stampa, dal capo della polizia Jason Smith, riportate da CBS Philly: “Non sono un fan della giustizia di strada. Penso che dovremmo occuparci noi di tutto ciò che riguarda le azioni criminali“.