Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez formano una solida coppia da quasi due anni, da quella partecipazione al Grande Fratello Vip del 2017 che è stata, per loro, galeotta.

Nonostante in molti si aspettassero una storia breve, ad uso e consumo dei media, la coppia si è mostrata inseparabile, sempre insieme in occasioni più o meno mondane. Il loro mostrarsi sempre in pubblico e sui social è stato spesso criticato e male interpretato. Recentemente però a cambiare l’opinione dei più cinici sono state le parole di Moser.

Lo scandalo di Instagram

La pietra dello scandalo era stata, nelle scorse settimane, una storia di Instagram pubblicata da Ignazio Moser, in cui i followers più attenti non avevano mancato di intravedere un oggetto curioso rivelatosi essere un sex toy, distrattamente lasciato sul tavolino.

Segno dei tempi o semplice malizia, fatto sta che la giovane coppia si è dovuta difendere dalle accuse di aver architettato il tutto per attirare l’attenzione del pubblico: “Non c’è niente di male. Quando a Capri ho fatto la storia su Instagram nemmeno mi ero accorto di averlo ripreso – aveva spiegato Moser al settimanale Chi Se avessi avuto dubbi o paura del giudizio delle persone, avrei cancellato tutto. Invece non trovo nulla di anormale. Noi ci amiamo e ci divertiamo e se è un problema, ci dispiace per gli altri”.

Le solide basi della coppia

Moser ha poi voluto sottolineare come, al di là delle apparenze e della natura effimera dei social, ci siano in realtà pensieri e considerazioni più profonde: “Insieme ci divertiamo tantissimo, è vero – ha dichiarato in un’intervista a Gente La leggerezza accompagna le nostre giornate, ma il nostro quotidiano è fatto di costruzione e progetti, di basi solide sulle quali cresciamo tutti e due ogni giorno, insieme”. A questo proposito, l’ex ciclista non fa mistero di quello che sarebbe il vero e proprio progetto a lungo termine: “Confesso che un figlio nostro ci piacerebbe, poi penseremo anche alle nozze che immaginiamo intime”.

(Immagine in alto: Instagram/ignaziomoser)