Afef e Tronchetti Provera

Afef Jnifen è pronta al quarto matrimonio, come annunciato al settimanale Chi, e nell’aria ci sarebbe già odore di fiori d’arancio con il top manager Alessandro Del Bono. Ma cosa fa l’ex marito Marco Tronchetti Provera? La rivista di Alfonso Signorini ha raccolto una prova della sua nuova vita lontano dall’ex top model: una foto in cui il 71enne appare in compagnia di una donna che, secondo i pettegolezzi, sarebbe una modella russa.

Afef pronta al quarto ‘Sì’

Afef e Alessandro Del Bono
Afef e Alessandro Del Bono – Fonte: settimanale Chi

Il manager Alessandro Del Bono, volto noto del settore farmaceutico, sposerà Afef entro il 2019. È la notizia bomba lanciata dal settimanale Chi, che ha immortalato la coppia a passeggio dopo la proposta di matrimonio a Positano.

Quarto appuntamento sull’altare per l’ex modella tunisina che, dopo il divorzio da Marco Tronchetti Provera (ufficializzato nel 2018), ha rivolto il suo sguardo altrove fino a trovare un nuovo amore.

Nel suo passato le prime nozze celebrate in Tunisia, ancora giovanissima, poi l’unione con Marco Squatriti e il terzo ‘Sì’ con l’amministratore delegato di Pirelli che fece sognare l’Italia. La coppia si era sposata nel 2001 e, dopo 17 anni, è arrivato il definitivo capolinea.

La ‘risposta russa’ di Tronchetti Provera

Lo scatto del settimanale 'Chi' su Tronchetti Provera
Marco Tronchetti Provera in compagnia di una donna dopo Afef – Fonte: settimanale Chi

Lo scatto che ha immortalato Marco Tronchetti Provera con un’altra donna, immerso in una suggestiva vacanza in Sardegna, arriva con precisione a dir poco chirurgica nel frastuono delle imminenti nozze della sua ex.

È ancora una volta Chi a servire lo scoop su un piatto d’argento, e sembra che le attenzioni del manager siano ormai rivolte a un futuro lontano dai tormenti sentimentali del passato.

La misteriosa bionda pizzicata in barca con lui sarebbe una giovane modella russa, ed è la prima volta che Tronchetti Provera appare insieme a una donna dopo la fine del suo matrimonio.

*immagine in alto: Afef e Marco Tronchetti Provera, fonte settimanale Oggi