Franky Zapata Flyboard YouTube

Franky Zapata, l’inventore della “Flyboard”, la minuscola tavola a turboreazione, è tornato a stupire i francesi. Nel 2016 aveva stabilito un record mondiale, oggi è riuscito nell’impresa di trasvolare il canale della Manica a bordo sulla invenzione.

Il tentativo fallito di Franky Zapata

Franky Zapata è stato definito “l’uomo volante. Con la sua invenzione la “Flyboard”, una tavola a turboreazione, aveva già tentato un’impresa stupefacente il 14 luglio scorso, durante la parata militare per la festa nazionale francese. Davanti allo sguardo sbalordito del presidente francese, Emmanuel Macron, dei suoi invitati e del pubblico presente sugli Champs-Élysées, Zapata aveva però fallito il tentativo.

L’uomo era caduto in acqua, a riportarlo il canale televisivo France 3. Oggi, invece, con molta più convinzione è riuscito nel suo obiettivo: sorvolare il canale della Manica.

Il nuovo obiettivo portato a termine

Questa volta ce l’ha fatta il campione di jet-ski, è riuscito a portare a termine la sua impresa. Zapata è decollato questa mattina intorno alle 8.15 dalla città di Sangatte, vicino Calais. La sua squadra lo ha seguito su una nave per tutta la traversata mentre lui sorvolava il cielo francese.

Il volo è durato circa 20 minuti. Ieri, 3 agosto, durante una conferenza stampa, memore del tentativo precedente Franky Zapata si era detto convinto di farcela: “Sento di avere molte più possibilità di riuscire questa volta“. Alla fine del volo di oggi, il campione ha detto: “Ho pensato a provare piacere piuttosto che dolore“, perché mentre era in volo “mi sono bruciato un po’ le gambe, ma ho visto l’Inghilterra!“. Infine, sorridendo ha ammesso di “aver bisogno di una vacanza“.

Il record mondiale stabilito nel 2016

Nel 2016 l’uomo volante aveva stabilito un Guinness World Record percorrendo oltre 2.252 metri sulla sua “Flyboard”.

Il pilota è saldamente fissato dai piedi alla tavola volante e la comanda tramite un joystick, è alimentata grazie al carburante contenuto in uno zaino e spinta da 5 reattori a getto d’aria. Florence Parly, ministro della Difesa francese, ha detto alla radio nazionale France Inter che l’invenzione di Zapata permetterà di “testare diversi usi, per esempio diventare una piattaforma logistica volante o anche una piattaforma d’assalto per i militari“.

Immagine in evidenza: Franky Zapata nella sua impresa di questa mattina. Fonte: France 3/YouTube