mano di un dentista che estra dente

La storia di P. Ravindran sembra un tipico caso di Malattie Imbarazzanti, il noto programma di Real Time che aiuta persone con disturbi rari e sconcertanti. Questo bimbo di appena 7 anni ha infatti subito un impressionante intervento odontoiatrico che ha consentito di estrarre dalla sua bocca ben 526 denti! 

Il ricovero è avvenuto al Saveetha Dental College and Hospital di Chennai, città della costa orientale dell’India. Per fortuna l’intervento è andato a buon fine e il bambino in questione ha risolto il suo problema di salute.

Un’operazione impressionante

Da diverso tempo Ravindran accusava forti disturbi in bocca, al punto che un giorno è stato portato in ospedale a causa di grosso gonfiore della mascella inferiore destra.

Quello che poi hanno scoperto i medici ha dell’inaudito.

Dopo aver effettuato una radiografia di rito e una TAC, l’equipe medico-dentale ha riscontrato una sacca “a forma di borsa” lungo la mascella, con una crescita simile a un tumore, all’interno del quale erano presenti oltre 500 denti. L’espansione anomala di questo tessuto stava impedendo la crescita permanente dei denti molari nella zona interessata.

Una volta saputa la gravità della situazione i genitori del paziente hanno immediatamente dato il consenso per l’intervento.

Durante l’operazione, durata circa un’ora e mezza, i medici  hanno estratto una quantità spropositata di denti, di dimensioni che oscillavano dai 0,1 millimetri ai 15 millimetri. Il dottor Pratibha Ramani, professore e capo del dipartimento di patologia orale e maxillofacciale, ha dichiarato al giornale Times of India: “Non abbiamo mai visto così tanti denti in nessuna bocca”.

La causa è una rara patologia

Fortunatamente l’operazione è andata perfettamente a buon fine e il bambino sembra essersi ripreso nel migliore dei modi.

Tuttavia, un caso del genere non può lasciare indifferenti i dottori che, infatti, stanno facendo ulteriori accertamenti su questo caso.

Pare che questa rara patologia abbia avuto un’origine genetica, ma stando alle previsioni degli specialisti, il piccolo paziente ora non dovrebbe più avere grossi problemi. L’unico inconveniente per Ravindran è che in futuro non potrebbero svilupparsi i molari e quindi potrebbe aver bisogno di una protesi. Ciò nonostante si tratterebbe di una sciocchezza rispetto a quanto ha dovuto subire fino ad ora.