anziana disperata

Una storia che avrebbe potuto avere gravissime conseguenze è accaduta ieri pomeriggio a Le Castella, frazione di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone: una badante ha abbandonato nell’auto, sotto il sole, l’anziana affetta da Alzheimer che assisteva ed è andata a fare un bagno al mare insieme a suo marito. Come riferiscono fonti locali, a segnalare la presenza della donna nel veicolo sono stati alcuni passanti.

Lasciata in auto sotto il sole cocente

Un’anziana di 67 anni affetta da Alzheimer è stata abbandonata in macchina dalla sua badante, una donna di 41 anni di origini moldave, che insieme al marito, un 38enne anche lui moldavo, ha deciso di fare un bagno nelle acque de Le Castella, lasciando l’anziana da sola al caldo, chiusa dentro il veicolo.

Spaventati alla vista dell’anziana all’interno dell’auto parcheggiata sotto il sole e accorgendosi che la donna pareva incapace di rispondere, sembra che alcuni passanti abbiano deciso di allertare le forze dell’ordine.

I carabinieri sono giunti sul posto e pare abbiano rotto il vetro del veicolo per liberare la 67enne, scongiurando in questo modo che accadesse il peggio.

La donna tratta in salvo quando è stata estratta dalla vettura si trovava in stato catatonico ed è stata tempestivamente soccorsa dal 118.

Denuncia per la badante e suo marito

La badante e il marito, entrambi residenti a Mesoraca, in provincia di Crotone, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Cutro per il reato di abbandono di persone minori o incapaci. La donna affetta da Alzheimer che è stata abbandonata in auto sotto il sole ora sta bene, i sanitari del 118 hanno provveduto a trasportarla all’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone dove ha ricevuto tutte le cure necessarie e l’hanno sottoposta ad accertamenti.

La 67enne è originaria del Crotonese e residente nella provincia di Varese.