La band americana Metallica ha donato 250mila euro per costruire il primo ospedale pediatrico di oncologia e radiologia in Romania. I rockers sempre in prima linea quando si tratta di far beneficenza (Foto Facebook)

I Metallica, la celebre band heavy metal americana, non sono nuovi ad iniziative di beneficenza. La loro ultima grande opera di solidarietà è rivolta tutta ai bambini. Dopo il concerto tutto esaurito in Romania, i musicisti statunitensi hanno deciso di donare la grandissima cifra di 250mila euro. Il denaro servirà per costruire il primo ospedale pediatrico di oncologia e radioterapia per i bambini rumeni malati. La stessa band ha annunciato la donazione sulla sua pagina Facebook.

Il ringraziamento dell’associazione “Dare Vita”

I 250mila euro che i Metallica hanno messo a disposizione andranno all’associazione Daruieste Viata (The Give Life Association), che si occuperà della costruzione dell’ospedale per i piccoli malati rumeni.

Il contributo della band heavy metal si aggiunge al denaro già raccolto dall’associazione tramite la campagna #NoiFacemUnSpital. In Romania infatti non esiste ancora un ospedale pediatrico per i bambini malati di cancro, ma grazie a questa enorme donazione la speranza diventa sempre più concreta. Come si legge nel comunicato ufficiale dell’associazione, “La donazione dei membri della band dei Metallica ha un significato speciale per il nostro progetto. Da un lato, la loro musica riesce a ispirare milioni di rumeni e, allo stesso tempo, molti di loro sono ispirati a contribuire alla creazione del primo ospedale di oncologia pediatrica e radioterapia in Romania, per dare una possibilità ai malati di cancro alla vita”.

I Metallica sempre in prima linea per fare beneficenza

La campagna è sponsorizzata da MasterCard, mentre la donazione della band arriva tramite la loro fondazione no-profit All Within My Hands, con la quale finanziano spesso le loro opere di carità. Dall’assistenza ai senzatetto, ai giovani collegiali, fino alla ricostruzione delle case distrutte dagli incendi in California. I rockers di una delle band più longeve, famose e seguite al mondo, quando si tratta di dare una mano, non si tirano mai indietro. Anche in questo caso, dopo il concerto sold out dello scorso 14 agosto all’Arena Nazionale di Bucarest, hanno deciso di unirsi ad una giusta causa.

Chapeau!