Il bagnino Pio Schiano Moriello con la maglia di salvataggio

A Torvaianica c’è stato un party sulla spiaggia del tutto insolito: una festa di compleanno in anticipo per i 100 anni di Pio Schiano Moriello, il bagnino del litorale. Lui al mare non sa rinunciare e continua a dispensare consigli ai suoi colleghi più giovani. “Nonno Pio”, così come è conosciuto nel suo paese, è nato il 19 novembre del 1919. Di comune accordo con la famiglia si è voluto festeggiare in anticipo un traguardo da record.

Pio Schiano Moriello: un bagnino centenario

Pio Schiano Moriello nel corso della sua vita ha voluto fare incetta di record. È entrato nel Guinness dei Primati come bagnino più anziano del mondo, ma poi ha proseguito la sua scorpacciata di successi.

Nel 2003 ha percorso in pattino 20 chilometri in 2 minuti e 40 secondi. Nel 2010, a 91 anni, ci ha riprovato battendo sé stesso, con 10 secondi in meno. Per questo, durante il party in suo onore, il 18 agosto a Torvaianica, sono state distribuite t-shirt con sopra un pattino, il suo nome e una frase celebrativa. Per il suo centesimo compleanno anticipato “Nonno Pio” si è goduto un bagno di folla entusiasta. Quelle stesse persone che per anni sul litorale ha salutato ogni mattina, pronto a salvarle in caso di pericolo.

Un’avventurosa vita di mare

Con quasi un secolo alle spalle, Pio Schiano Moriello sotto l’invidiabile abbronzatura nasconde una tempra da vero lupo di mare. Prima di dedicarsi a fare il bagnino, infatti,  “Nonno Pio” ha avuto una vita avventurosa.

L’associazione Pro Torvajanica a la Repubblica su di lui ha raccontato: “Venne arruolato nella Regia Marina nella Seconda Guerra Mondiale come nostromo sommergibilista. È stato uno dei pochissimi naufraghi superstiti dopo l’affondamento della sua unità e ha vissuto avventure e peripezie fra prigionia ed evasioni”. Nato ad Ostia, nel Borghetto dei Pescatori, si è poi trasferito a Torvaianica dove ha continuato il suo dialogo con il mare, diventando bagnino o “marinaio di salvataggio”, come è solito definirsi lui.

E per il suo centesimo compleanno ha avuto la festa speciale e il sincero affetto della gente che nel corso del tempo si è meritato.

*immagine in alto: Fonte/Facebook, Associazione Pro Torvajanica