gambe di una persona in sedia a rotelle

Ottime notizie per le casse del Comune di Pinerolo e per i suoi cittadini. Olga Ghirardi, anziana residente del paesino in provincia di Torino, poco prima di morire ha deciso di lasciare ben 200mila euro in eredità al suo Municipio. Una cifra importante per un piccolo comune di montagna. Come da volontà della signora, tutti i soldi in questione saranno indirizzati a favore di famiglie pinerolesi con figli portatori di handicap e disabilità. Si tratta di un bellissimo gesto ricco di solidarietà ma anche di grande senso civico.

Un episodio di generosità e amore per il prossimo

Non siamo per niente abituati a leggere certe notizie; purtroppo sono molto rari gli episodi che dimostrano un vero e proprio amore per le istituzioni pubbliche e la collettività.

Bisogna dire che la stessa comunità di Pinerolo è rimasta felicemente sorpresa e commossa. In un’intervista al giornale locale TorinoToday, Lara Pezzano, assessora alle Politiche Sociali del Comune di Pinerolo, ha dichiarato: “Quando abbiamo appreso la notizia siamo stati abbastanza sbalorditi e ci siamo attivati per comprendere come fare a individuare la platea di aventi diritto”.

Ha poi aggiunto: “In questo momento noi ci comportiamo come gli intermediari che portano un dono”. Nel frattempo il Comune ha pubblicato un bando pubblico per individuare i beneficiari dell’eredità, una volta accolte ed esaminate tutte le domande pervenute è stata stilata una graduatoria.

Sono state selezionate ben 69 famiglie, ognuna delle quali riceverà un cospicuo aiuto economico.

Una cerimonia pubblica in onore della signora Ghirardi

Non si sa se il gesto di Olga Ghirardi abbia reso felice i suoi familiari, quello che però è certo è che la signora ha dato una gioia immensa a diversi suoi concittadini. Infatti ad ogni famiglia individuata dal Comune andrà una somma compresa tra i 2.500 e i 3.350 euro circa, a seconda della fascia ISEE di appartenenza dei soggetti in questione.

Denaro che le famiglia saranno libere di spendere come meglio credono. In memoria della benefattrice, la Città sta organizzando una cerimonia pubblica per onorare e ringraziare la signora Olga. L’evento si terrà il prossimo 16 settembre presso il Salone Cavalieri di Pinerolo; durante la cerimonia saranno anche ufficialmente attribuiti i benefici.