nuvole

Battute finali per un’estate che non ha risparmiato sorprese dal punto di vista meteorologico, con pioggia e cieli lividi su gran parte d’Italia. Il weekend che chiude il cerchio intorno a un agosto impertinente sarà all’insegna dei rovesci, anche a carattere temporalesco piuttosto intenso, e il sole lascerà facilmente posto a una nuvolosità sempre più estesa. Secondo le previsioni, sarà una due giorni che non mancherà di stupire, con il bello e il cattivo tempo che si alterneranno in maniera repentina e insidiosa.

Sabato 31 agosto: maltempo in vista

Secondo quanto riportato da ilMeteo.it, il prossimo weekend vedrà un importante fronte temporalesco insinuarsi sulle regioni del Nord, Tra Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Il maltempo avanzerà con forza già dalle prime ore d sabato 31 agosto, portando al Settentrione un sensibile peggioramento.

La situazione tenderà ad estendersi al Centro Sud e in particolar modo in Sardegna, dove poche ore fa una vera e propria tempesta di fulmini ha segnato il record europeo: 14mila scariche nel giro di poche ore.

Non solo pioggia, però, visto che si attende anche l’incursione insistente della grandine che potrebbe aggredire diverse aree della Penisola.

Al Sud prevarrà una situazione meno critica, con tempo soleggiato e temperature nella media.

Domenica 1 settembre: sarà autunno

Secondo gli esperti, la giornata di domenica 1 settembre darà il via al primo grande abbraccio di un autunno che si è già fatto vivo in anticipo su alcune zone d’Italia.

Si assisterà alla progressiva estensione delle perturbazioni su gran parte del Nord e del Centro, fino a lambire il Sud e le Isole. Temporali e grandine, con forti raffiche di vento, saranno i padroni assoluti tra Liguria, Toscana, Lazio e Campania.

La dorsale appenninica e l’arco alpino saranno interessanti da un pomeriggio di rovesci molto intensi, che insisteranno fin dal primo pomeriggio.

Non andrà meglio sul fronte delle temperature, che scenderanno velocemente sotto la media portando a parentesi decisamente più fresche e fuori stagione.