Cronaca

18enne trovata impiccata a Roma: aveva le mani legate

Roma - Ragazza di 18 anni è stata trovata impiccata in un gioco nel parco di Galla Placidia. Aveva le mani legate. La polizia sta indagando
polizia

Una ragazza di 18 anni è stata trovata impiccata in un gioco nel parco di Galla Placidia, nel quartiere Portonaccio di Roma. La giovane aveva le mani legate con delle fascette, rivela Repubblica.

Giovane impiccata

La giovane era scomparsa da ieri intorno alle 21.15: a denunciarne la scomparsa erano stati i genitori. All’arrivo del custode, questa mattina intorno alle 6,45, la ragazza, di appena 18 anni, era ormai senza vita.

Stando a quanto rivelato sembra che la giovane avesse problemi di depressione e che già in passato avesse tentato di togliersi la vita.

Al momento si propenderebbe per un suicidio, intanto la polizia sta indagando sulla vicenda.

Potrebbe interessarti