verdone de sica

Non saremo ai livelli di Brangelina o Lady Gaga e Bradley Cooper, ma anche l’Italia ha il suo gossip tra divi e personaggi del cinema, anche se in questo caso è “d’antan”. Due giorni fa Techetechetè ha dedicato una puntata all’attore e regista Carlo Verdone, rivelatasi campione d’ascolti della giornata con il 18% di share e oltre 3 milioni di spettatori. L’occasione giusta per rivangare un po’ delle turbolente vicende che riguardano Verdone e gli inizi della storia d’amore tra la sorella Silvia e il marito di lei, Christian De Sica.

Le 3 versioni dello stesso fatto

Fu il marito Christian De Sica a raccontare, in un’intervista a Libero del 2016 nella quale si aprì anche sulle difficoltà economiche ereditate dal padre Vittorio, che “Frequentavo casa Verdone perché ero compagno di banco di Carlo.

Ho fatto a botte con lui prima di fidanzarmi perché diceva che Silvia era una ragazzina e la dovevo lascià sta’”. Lo stesso Carlo Verdone ha poi rimesso pepe sulla vicenda: in un’intervista a Oggi dell’aprile 2019, l’attore romano dichiarò “Ci furono liti per questa storia. Una volta presi da parte Christian, ci litigai e gli diedi anche uno schiaffone”. Tuttavia Silvia Verdone, presente anch’essa all’intervista, smentì la cosa: “Figuriamoci.

L’ho chiesto a Christian. Mi ha detto che non lo hai mai nemmeno sfiorato”. Verità o romanesca leggenda metropolitana? La storia sembra destinata a rimanere avvolta nel mistero.

Il padre di Carlo e Silvia su Christian De Sica: “Che pallonaro

Schiaffo o non schiaffo, è pur sempre vero che la storia tra Silvia Verdone e Christian De Sica non cominciò nel migliore dei modi, a causa della differenza di età tra i due (si sono innamorati quando lei aveva 14 anni e lui 21) : “Le insegnanti si lamentarono con mia madre perché Christian andava a prendere Silvia con la Rolls Royce… la situazione creava tensione” – ha detto Carlo Verdone sempre nel corso di quell’intervista.

A osteggiare il rapporto pare che ci fosse anche il padre di Silvia e Carlo, lo storico del cinema Mario Verdone: stando ai racconti dei due fratelli, infatti, quando Christian De Sica chiese la mano di Silvia Verdone, il padre di lei reagì tra il divertito e preoccupato con un “Mamma mia! Che pallonaro!”.

Un amore lungo 30 anni e il successo dei figli

Ad ogni modo, tutto è poi proseguito nel migliore dei modi: Silvia e Christian De Sica sono sposati da oltre 30 anni, lavorano insieme (Silvia è infatti l’agente di Christian) e anche i figli sono lanciati nelle rispettive carriere: Brando si sta affermando come regista (ha lavorato col padre al recente Amici Come prima) mentre Maria Rosa fa la stilista e ha fondato il brand Mariù De Sica. L’amore tra i due sembra non conoscere fine e pazienza se per sbocciare ha richiesto, forse, l’essere preso a schiaffi da Carlo Verdone.