eliana michelazzo dietro a mark caltagirone?

Con l’inizio della nuova stagione televisiva anche Live – Non è la D’Urso è pronta a fare il suo esordio con la seconda edizione su Canale 5. Il contenitore di cronaca, spettacolo e intrattenimento condotto da Barbarella riprende dal filo conduttore che aveva contraddistinto l’edizione scorsa: il caso Pamela Prati, ironicamente ribattezzato Pratiful. Nuovi dettagli sul caso più discusso dell’anno saranno rivelati in studio.

Nuove testimonianze sul Prati-gate

È stato il caso mediatico dell’anno ma ad oggi non tutti i nodi sono ancora venuti al pettine. Intorno al Prati-gate aleggiano ancora nubi di misteri irrisolti e verità inconfessate e nella puntata di Live di questa sera nuovi tasselli si aggiungono a questa intricata storia.

In studio fa il suo ingresso una nuova testimonianza: un ragazzo che sostiene di sapere chi è Mark Caltagirone. Il ragazzo, che conosce anche Eliana Michelazzo, ex spalla destra di Pamela Prati e presente anch’essa da Barbara D’Urso, dichiara: “Chiaramente non esiste fisicamente Mark Caltagirone, però ero presente nel momento in cui Eliana per errore pubblicò una story sul suo profilo. Io e Eliana eravamo ad una fiera a Milano, ha fatto questa story che è uscita ovunque“.

Il mistero su Mark Caltagirone

Luca, il ragazzo che è intervenuto a Live – Non è la D’Urso per confessare la sua verità, sostiene quindi che Eliana si sia fatta un selfie e che, anziché pubblicarlo sul suo profilo, l’abbia messo sul profilo di Mark Caltagirone.

Una dichiarazione che lascia così intendere che dietro l’immagine del finto imprenditore ci sia nientemeno che la mente della ragazza. Eliana Michelazzo non è però rimasta a guardare e ha controbattuto ogni singola frase del ragazzo, accusandolo di aver detto palesi falsità. Nonostante le continue testimonianze e gli incessanti tentativi di cercare di fare chiarezza, sul Prati-gate ci sarà ancora molto da lavorare: molte verità devono ancora uscire allo scoperto.