TV e Spettacolo

Jennifer Aniston: per recitare in Friends le fecero perdere 13 chili

Jennifer Aniston avrebbe perso 13 kg pur di interpretare il ruolo di Rachel Green in Friends, il quale consacrò definitivamente il suo talento.
Jennifer-aniston-friends-rachel-green-780x405

Il tempo sembra essersi fermato per la bellissima Jennifer Aniston. Celebre attrice di Hollywood 50 enne, ex moglie di Brad Pitt prima dell’uragano “Angelina”, fa invidia a tutti per il suo sorriso smagliante e fisico mozzafiato. Ma non è sempre stato così.

Quei 13 kg di troppo…

Jennifer Aniston, classe 1969, sembra proprio aver fatto un patto col diavolo. Il suo viso sottolinea una maturità innegabile e affascinante ma il suo corpo non sembra cedere al fatidico e naturale processo d’invecchiamento.

Ma è sempre stata così? A quanto rivelato da Saul Austerlitz, decisamente no.

Al contrario, pare che l’attrice abbia dovuto perdere 13 kg per poter approdare nel mondo di Hollywood, più precisamente nei panni di Rachel Green in Friends, ruolo che avrebbe successivamente consacrato il suo enorme talento. Un aneddoto raccontato da Austerlitz nel libro Generation Friends: An Inside Look at the Show That Defined a Television Era, scritto e pubblicato in occasione del compimento dei 25 anni della celeberrima serie televisiva.

Se vuoi avere successo, devi dimagrire

Saul Austerliz scrive: “Avrebbe dovuto perdere sui tredici chili (30 pounds) se voleva farcela a Hollywood.

 Los Angeles era un posto difficile per le attrici – era un posto difficile per le donne – e l’agente di Jennifer Aniston stava solo cercando, anche se con riluttanza, di essere franco con lei“, un messaggio schietto e piuttosto crudo nei confronti del mondo femminile che avrebbe costretto l’attrice 24 enne a “rivedere” la sua forma fisica.

Nonostante i discutibili canoni estetici imposti da Hollywood e la sua incredibile bellezza anche con qualche chilo in più, la giovane Jennifer si impegnò a perdere peso non solo per ottenere la parte ma anche per acquisire uno stile di vita migliore.

Niente più frullati e patatine fritte con salse. La Aniston, infatti, dichiarò come una maggiore attenzione all’alimentazione l’avrebbe aiutata a rigenerare la sua salute e a raggiungere l’apice della sua carriera.

.

Potrebbe interessarti