Nathaly Caldonazzo e Andrea Ippoliti al falò di confronto

Terzo, scoppiettante appuntamento con il docu-reality dei sentimenti Temptation Island Vip. Nella puntata di questa sera in primo piano la crisi di coppia tra Nathaly Caldonazzo e il compagno Andrea Ippoliti. L’attrice viene convocata nel Pinnettu per guardare alcune clamorose immagini riguardanti il suo fidanzato in atteggiamenti complici con una tentatrice, per poi richiedere il falò di confronto.

Nathaly richiede il falò

Immagini che hanno letteralmente sconvolto Nathaly Caldonazzo. Nel Pinnettu l’attrice ha potuto constatare che il compagno che ha al suo fianco non è quello adatto a lei. Le sue parole, dopo averlo visto in atteggiamenti intimi con la tentatrice Zoe, non lasciano spazio ad interpretazioni: “È stata una fucilata inaspettata, dopo tutto quello che mi ha fatto subire in questi tre anni.

Perché dovrei piangere? È senza vergogna, senza rispetto, senza signorilità: è un fake quest’uomo. Penso di essere una persona forte ma poi davanti a queste cose non serve neanche la forza“. L’amarezza e la delusione dell’attrice lasciano poi spazio alla risolutezza di una decisione che cambierà il destino della coppia all’interno del programma: Nathaly, infatti, richiede un falò di confronto anticipato con Andrea.

Un incontro a suon di frecciatine

Il fatidico incontro con il fidanzato è pronto a scombussolare l’animo di Nathaly Caldonazzo. Il ragazzo si presenta al falò di confronto ed è subito confronto acceso, a cominciare dalla stoccata della fidanzata relativa al flirt del compagno con la tentatrice Zoe: “Mi spiace aver interrotto questa soap opera di quarta categoria perché ci stava appassionando tutti, ma io penso di non aver mai visto qualcosa di più triste“. Immediata la replica di Andrea: “Io sono ultra-preciso, ti ho sempre detto che non dovevi farti toccare o farti prendere in braccio.

Sei stata tu a farti prendere in braccio. Già da qui hai innescato un meccanismo di non ritorno. Poi ho visto te parlar male del nostro rapporto“. Il ragazzo descrive poi la tentatrice Zoe come “una persona che mi dà tranquillità“.

Scintille fra Andrea e Alessia Marcuzzi

La tensione è tangibile e, ri-osservando i video che gli hanno dato fastidio, Andrea inveisce contro Nathaly, colpevole di aver distolto l’attenzione dallo schermo e di aver rivolto lo sguardo verso Alessia Marcuzzi.

Durante le immagini della fidanzata presa in braccio da uno dei tentatori, l’uomo esplode: “Con me qui hai chiuso. E non guardare Alessia!“. Una reazione fuori controllo cui ha fatto seguito la pronta ammonizione della conduttrice: “Andrea fino a prova contraria ci sono anche io in questo incontro, quindi se lei vuole guardare me è libera di farlo. Scusa Andrea, ma hai avuto una reazione poco elegante“. Nathaly, disapprovando la reazione del suo compagno, chiosa con disprezzo con un “Vedi Alessia? Tre anni così…” , descrivendo in poche parole i loro tre anni di relazione.

Nathaly abbandona il confronto

Il confronto prosegue sul filo delle frecciatine e dell’alta tensione e si sposta questa volta su Zoe. A Nathaly non è andato giù questo flirt del compagno con la tentatrice e, con grande amarezza, gli ricorda: “E pensa che l’hai portata alla spa, esattamente dove avevi portato me la prima volta. Pensa te che bassezza. Poi vai addirittura a chiederle qual è la sua zona erogena“. La coppia prosegue con la visione dei video fino a quando Nathaly, schifata dall’atteggiamento del fidanzato, abbandona il falò. La Marcuzzi prova a rincorrerla e, una volta raggiunta, prova a consolarla consigliandole di tornare al falò. Ma la ragazza non ne vuole sapere e dice fine ai suoi tre anni di relazione con Andrea con le seguenti parole: “Non voglio un uomo così al mio fianco: il nostro rapporto è così. Non mi va neanche più di guardarlo, mi viene il vomito“.