Clara McGregor e Ewan McGregor

La rivelazione di Clara McGregor, figlia 23enne dell’attore Ewan McGregor – celebre per il ruolo di Mark Renton nel cult Trainspotting – si abbatte come una bomba sul jet set internazionale. La ragazza, modella con una brillante carriera in fermento, ha dichiarato il suo dramma su Instagram: “Stuprata ripetutamente da un uomo, non ho mai detto niente.

Il dramma sommerso di Clara McGregor

Figlia di uno degli attori più famosi di sempre, Ewan McGregor, ma anche modella dalla carriera strabiliante e dal sorriso magnetico. Eppure, nella dorata esistenza di Clara McGregor si annida un passato torbido e carico di sofferenza, vittima di una serie di violenze che hanno macchiato in modo indelebile la sua anima.

Lo ha rivelato lei stessa con un lungo sfogo su Instagram, dove il racconto dei ripetuti stupri subiti ha lacerato un profilo social tutto luci e colori. Nel cuore della 23enne il dramma degli orrori che un uomo, che non avrebbe mai denunciato, ha imposto alla sua giovane vita.

La giovane ha parlato del baratro della depressione in cui sarebbe precipitata durante la sua lotta alla dipendenza da farmaci: “L’ansia è qualcosa con cui convivo da quando avevo 4 anni.

Avevo attacchi di panico e non sapevo che avrei potuto vivere la mia vita senza questa paura paralizzante. Non sapevo che ci fosse un modo per migliorare (…). Mi sono vergognata così tanto che non ho mai parlato di nulla nemmeno agli amici…“.

È la denuncia pubblica di un dolore sommerso che riaffiora prepotente, e si fa strada in quella che, agli occhi del mondo, era una parabola immacolata e piena di gioie: “Mi sono vergognata degli abusi che ho lasciato avvenissero.

Mi incolpavo per i lividi, per gli occhi neri, gli stupri e gli attacchi ripetuti che un uomo mi ha fatto, e non ho mai detto niente“.

L’appello alle vittime di violenza

Clara McGregor ha poi lanciato un appello alle tante, troppe vittime di violenza che soffrono in silenzio, alcune intrappolate nella vergogna per tutta una vita.

La modella ha descritto il suo sfogo sconvolgente come un “piccolo momento di onestà da trattare con la massima cautela, nella speranza che il suo sia un esempio utile a chi vive un’esistenza di confronto e scontro con il dolore.

Aiutati, così che anche gli altri possano aiutarti. E non vergognarti mai di parlarne“, ha scritto su Instagram, rivelando anche di aver vissuto una relazione violenta e di aver avuto un aborto.

*immagine in alto: Clara e Ewan McGregor – fonte/Instagram Ewan McGregor official, dimensioni modificate