uomo roncola fermo

Un uomo di 38 anni pare sia stato messo in manette per aver seminato il terrore per circa un’ora nella zona della rotatoria San Francesco a Fermo, nelle Marche. L’uomo avrebbe tentato di aggredire passanti e automobilisti con una roncola, un attrezzo agricolo con una lama ricurva che può somigliare a un machete.

Paura a Fermo: 38enne armato di roncola semina il panico

Il 38enne che ha terrorizzato per più di un’ora passanti e automobilisti a Fermo avrebbe origini nigeriane e sarebbe irregolare sul territorio italiano, come ha detto il Sindaco di Paolo Calcinaro ai microfoni di Ansa: “Si tratta di un irregolare, non inserito in programmi di accoglienza e già raggiunto da provvedimento di espulsione“.

Polizia e carabinieri pare fossero già sulle sue tracce perché sembra che la presenza dell’uomo fosse stata segnalata al cimitero di Fermo. L’uomo avrebbe tentato di aggredire passanti e automobilisti con la roncola anche lungo Viale Trento, come si vede nelle immagini del video pubblicato da un utente, che confluisce poi nella rotatoria San Francesco di Fermo.

Guarda il video:

Catturato e portato in Questura

Dopo aver tentato di aggredire passanti e automobilisti, l’uomo pare abbia tentato la fuga e sia riuscito anche a sfuggire alle forze dell’ordine inizialmente.

A inseguire il 38enne armato di roncola sembra che ci fossero carabinieri, poliziotti e guardia di finanza. Pare che sia stato infine individuato dai poliziotti nei pressi del Viadotto Fosse Valle Scura. Lì sarebbe poi stato fermato e portato in Questura dagli agenti che l’hanno catturato.

*Immagine in alto: Fotogramma Adnkronos